Attaccante gialloblù

Diego Alessi assistman: “Mikola si meritava il gol, sono contento di avergli dato quella palla”

Gli inserimenti in campo si sono rivelati preziosi: "In panchina abbiamo degli elementi importanti per questa categoria"

Cairo Montenotte. Al 10° del primo tempo si è decisa la sfida di andata tra Cairese e Finale: Mikola Bablyuk, classe 2003, ha messo in rete l’assist dalla destra di Diego Alessi, il più esperto della squadra, classe 1982.

Ventuno anni di differenza tra i due e per Alessi la soddisfazione di aver contribuito fattivamente alla gioia del giovane. “È un ragazzino che se lo merita: sono contento di avergli dato quella palla – dice -, perché è un 2003 che dall’inizio dell’anno si allena sempre con una costanza incredibile ed è un ottimo ragazzo, fuori dal campo innanzitutto ma anche dentro al campo, quindi sono orgoglioso di lui e felice del gol che ha fatto oggi“.

Nel secondo tempo i gialloblù sono un po’ scesi nel rendimento, così mister Benzi ha tolto il trequartista passando al 4-4-2 per cercare di arginare un Finale che stava prendendo campo. “Credo che noi in panchina abbiamo degli elementi importanti per questa categoria: vedi Macagno, Durante, Facello che è entrato al posto di Tona a fine primo tempo, ma anche dei ragazzi più giovani di prospettiva – spiega l’attaccante -. Quindi secondo me ci sta: abbiamo lavorato tanto nel primo tempo per corrergli dietro e cercare di ripartire alle loro spalle, quindi nel secondo tempo siamo calati e ci stava assolutamente cambiare qualcosa per cercare di mettere benzina fresca in campo“.

Una partita di andata senza subire gol è un buon viatico per la qualificazione. “Al ritorno servirà un po’ di fortuna per non subirne di nuovo” scherza Alessi, con tanto di gesto delle corna.

leggi anche
Alex Fabbri
Sconfitta di misura
Finale, Alex Fabbri: “Nella partita di ritorno servirà più compattezza”
benzi
Parola al mister
Cairese, Mario Benzi: “Abbiamo fatto una buona partita, il ritorno è tutto da giocare”
Mikola Bablyuk
Match winner
Cairese vittoriosa, Mikola Bablyuk: “Ce lo meritiamo proprio tutti, dedico il gol a chi crede in me”
Y
Semifinale di andata
Eccellenza: la Cairese mette “il muso avanti” con il goal di Bablyuk, Finale battuto 1 a 0

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.