Dà fuoco ai bidoni dell'immondizia davanti alla stazione: denunciato incendiario seriale - IVG.it
Incendi dolosi

Dà fuoco ai bidoni dell’immondizia davanti alla stazione: denunciato incendiario seriale

Il 45enne, pregiudicato, è stato individuato grazie alle immagini delle telecamere

polfer generica

La Polfer di Savona ha denunciato un 45enne residente ad Albisola Superiore per aver appiccato, per ben due volte di seguito, il 28 e il 30 maggio scorso, nel giro di 48 ore, un incendio ai cassonetti dell’immondizia posti nel piazzale della stazione ferroviaria savonese.

La coltre di fumo denso che si è levata in mezzo alla piazza e le esalazioni pungenti, che si sono propagate sino all’interno della stazione, hanno costretto anche l’intervento del personale dei vigili del fuoco. Gli agenti della Polfer, a seguito dei due atti incendiari, hanno avviato le indagini acquisendo le immagini degli impianti di videosorveglianza presenti nelle vicinanze dello scalo ferroviario e nelle adiacenti vie cittadine.

Grazie ad un preciso lavoro di analisi, i poliziotti sono riusciti ad individuare l’incendiario, ricostruendo il percorso da lui compiuto sino al momento in cui si è dato alla fuga dopo i due atti dolosi.

L’uomo, con diversi precedenti penali, all’inizio dell’anno era stato già sorpreso della polizia locale e dal personale della Squadra Mobile della Questura di Savona, in altre due circostanze, ad appiccare un incendio ad alcuni cassonetti dell’immondizia nel centro di Savona. Attualmente il 45enne si trova recluso nella Casa Circondariale di Genova Marassi, dove sta scontando un cumulo di pene per reati contro il patrimonio.

Gli operatori della Polfer, al termine delle indagini, gli hanno qui notificato una nuova denuncia per incendio doloso.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.