Covid, ancora calo dei contagi: nessun decesso e meno ricoveri - IVG.it
Il bollettino

Covid, ancora calo dei contagi: nessun decesso e meno ricoveri

I nuovi casi sono 20 in tutta la Regione di cui 10 nel savonese. Somministrate 1.016.778 dosi di vaccino

Covid, nel savonese al via le vaccinazioni con i medici di base

Liguria. Sono 20 i nuovi positivi al coronavirus in Liguria su 2.685 tamponi molecolari e 2.014 test antigenici rapidi processati. È quanto emerge dal bollettino odierno. Nessun decesso è stato registrato nelle ultime 24ore.

Ancora in calo le ospedalizzazioni in tutta la Liguria: sono 107 i ricoverati (13 meno di ieri), di cui 27 in terapia intensiva.

In isolamento domiciliare 706 persone (31 in meno), in sorveglianza attiva 1229 persone.

I nuovi contagi si concentrano in provincia di Genova (14, di cui 11 in Asl 3 e 1 in Asl 4), poi Savona (10), Imperia (1) mentre nessun nuovo caso si registra alla SpeziaI casi attualmente positivi sono 2.047, cioè 52 in meno con 80 nuovi guariti.

Per quanto riguarda le vaccinazioni ne sono state somministrate 1.016.778 dosi su 1.124.20 consegnate, vale a dire il 90%. A completare il ciclo vaccinale sono state 334.270 persone con vaccino Pfizer o Moderna, 16.614 con AstraZeneca o Johnson & Johnson.

IN PROVINCIA DI SAVONA – I residenti positivi in provincia di Savona sono in tutto 293. Le persone ricoverate in ospedale restano 24 (-3), con 3 pazienti in terapia intensiva. I soggetti in sorveglianza attiva sono 188.

Dal 27 dicembre 2020 ad oggi in Asl2 sono state somministrate 140.737 dosi di vaccini Pfizer e Moderna, delle quali 1.050 nelle ultime 24 ore. Le persone a cui è già stata somministrata la seconda dose sono 56.368. Per quanto riguarda il vaccino Astrazeneca e Johnson & Johnson, invece, dal 27 dicembre 2020 ad oggi sono state somministrate 30.519 dosi. Nelle ultime 24 ore ne sono state somministrate 148 dosi. Hanno ricevuto la seconda dose 3.261 persone.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.