Concorso, stabilizzazione dei precari e rafforzamento organici: il mondo della scuola scende in piazza - IVG.it
Presidio

Concorso, stabilizzazione dei precari e rafforzamento organici: il mondo della scuola scende in piazza

Manifestazione regionale davanti alla Prefettura di Genova dalle 15 alle 18

sciopero pubblico impiego

Liguria. Mercoledì 9 giugno dalle ore 15 alle 18 in largo Lanfranco a Genova davanti alla prefettura si terrà un presidio a cui parteciperà il personale della scuola.

La manifestazione, indetta da dalle segreterie nazionali di Flc Cgil, Cisl Scuola, Uil Scuola Rua, Snals, Anief, è organizzata per protestare contro l’intervento del governo che predisponeva un decreto legge sulle materie relative al “Patto per la Scuola al centro del paese”senza confronto.

Di seguito le principali rivendicazioni: stabilizzazione di tutti i precari sia abilitati e specializzati sia con 3 anni di servizio; stabilizzazione dei Direttori dei servizi generali e amministrativi facenti funzione con 3 anni di servizio; superamento dei blocchi sulla mobilità del personale; rafforzamento organici del personale docente, educativo ed ata a partire dalla conferma dell’organico Covid; riduzione del numero massimo di alunni per classe; consentire la partecipazione a un nuovo concorso anche in caso di mancato superamento del precedente.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.