Cessione Autostrade, Botto (M5s): "Risultato a metà, ma almeno i Benetton son fuori" - IVG.it
Il commento

Cessione Autostrade, Botto (M5s): “Risultato a metà, ma almeno i Benetton son fuori”

"In qualche modo lo Stato sta ricominciando a svolgere il ruolo ma, da genovese e cittadina, non posso fare a meno di pensare che l'accostamento tra le 43 vittime del Ponte Morandi e i 9 miliardi incassati da Benetton sia improponibile"

botto cantiere bisagno viadotto

Genova. “Rispetto a quello che ci eravamo prefissati, questo odierno è un risultato a metà. Resta l’amaro in bocca per non aver portato a termine una vera e propria revoca, a causa di fattori oggettivi: la timidezza in questa battaglia da parte delle altre forze politiche e un contratto siglato nel 2013 che, solo grazie alle nostre insistenze, è stato reso pubblico e poi messo in discussione. Sappiamo anche bene che la penale stabilita per la revoca era di 25 miliardi di euro. In qualche modo lo Stato sta ricominciando a svolgere il ruolo ma, da genovese e cittadina, non posso fare a meno di pensare che l’accostamento tra le 43 vittime del Ponte Morandi e i 9 miliardi incassati da Benetton sia improponibile”.

Lo dichiara la senatrice genovese del M5S Elena Botto, commentando la notizia dell’approvazione da parte dell’assemblea degli azionisti di Atlantia della vendita di Aspi alla cordata guidata da Cassa Depositi e Prestiti.

“L’esposto alla Procura del Comitato ricordo Vittime del ponte Morandi che denuncia finanziamenti illeciti ad Aspi ottenuti tramite distorsioni nell’applicazione delle tariffe – continua -, apre comunque a ipotesi che, se confermate, sono agghiaccianti”.

“Mi auguro che la giustizia prosegua e accerti lo status delle cose e stabilisca una verità anche su questo, perseguendo le responsabilità del caso, se accertate, e risarcendo nel caso i contribuenti conclude”.

Più informazioni

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.