Ceriale celebra il 2 Giugno nelle scuole: bandierina e pergamena sui simboli della Repubblica - IVG.it
Iniziativa

Ceriale celebra il 2 Giugno nelle scuole: bandierina e pergamena sui simboli della Repubblica

Questa mattina la consegna a tutti gli alunni e studenti delle scuole cerialesi

Ceriale. Le scuole di Ceriale hanno celebrato la ricorrenza del 2 Giugno, Festa della Repubblica: questa mattina, il sindaco Luigi Romano, l’assessore Laura Vollero e la responsabile della Biblioteca civica Elisabetta Saturno si sono recati nei plessi scolastici delle elementari e delle medie per consegnare una bandierina italiana con una speciale pergamena raffigurante i simboli della Repubblica italiana con relativa spiegazione/illustrazione sui suoi singoli componenti.

L’emblema della Repubblica Italiana è caratterizzato da tre elementi: la stella, la ruota dentata, i rami di ulivo e di quercia. Il ramo di ulivo simboleggia la volontà di pace della nazione, sia nel senso della concordia interna che della fratellanza internazionale. Il ramo di quercia che chiude a destra l’emblema, incarna la forza e la dignità del popolo italiano. La ruota dentata d’acciaio, simbolo dell’attività lavorativa, traduce il primo articolo della Carta Costituzionale: “L’Italia è una Repubblica democratica fondata sul lavoro”. Infine la stella, uno degli oggetti più antichi del nostro patrimonio iconografico, che sempre è stata associata alla personificazione dell’Italia, sul cui capo splende raggiante.

L’iniziativa si è svolta nel rispetto delle disposizioni anti Covid in vigore: la consegna è avvenuta ai soli rappresentanti delle singole classi, alla presenza di maestre e insegnanti. Il dono è stato poi recapitato dai compagni di classe a tutti gli alunni che frequentano le scuole cerialesi.

La celebrazione, che ha riguardato tutto l’istituto comprensivo, ha visto prima la consegna presso i plessi scolastici “Muragne” e “Carbonetto” che ospitano le classi delle elementari, successivamente la cerimonia si è spostata nel plesso “Fratelli Cervi” riservato agli studenti delle scuole medie.

“Una bella iniziativa di formazione e sensibilizzazione sui valori della nostra Repubblica” afferma l’assessore alla pubblica istruzione Laura Vollero. “La consegna ha voluto rappresentare un pensiero per ricordare il 2 Giugno, in particolare in un momento ancora delicato come questo per l’emergenza pandemica: auspico che dal prossimo anno si possa programmare una celebrazione all’aperto alla presenza di tutti i nostri alunni e studenti” aggiunge.

“Nonostante le restrizioni ancora esistenti abbiamo voluto organizzare questa giornata per il 75° anniversario del 2 Giugno 1946, con un dono particolare legato ai simboli e ai significati della nostra Repubblica”.

“Oltre alla collaborazione della nostra biblioteca civica, non posso che ringraziare maestre e insegnanti che hanno coadiuvato l’amministrazione comunale per questa iniziativa” conclude l’assessore Vollero.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.