Cantiere Santa Brigida a Celle, Battelli (M5s): "Basta code, interrogazione al ministro Giovannini" - IVG.it
Troppi disagi

Cantiere Santa Brigida a Celle, Battelli (M5s): “Basta code, interrogazione al ministro Giovannini”

"Situazione in peggioramento con l'avvio della stagione estiva"

Semaforo Santa Brigida

Celle Ligure. “Fino a un’ora e mezza per percorrere due chilometri, tra Albisola e Celle Ligure e fino a 45 minuti per un tragitto di meno di quattro chilometri, tra Varazze e Celle. E’ questa la situazione inaccettabile che gli automobilisti si trovano a fronteggiare quotidianamente ormai da anni a seguito dei lavori condotti da Anas per la messa in sicurezza del rio Santa Brigida”.

E’ quanto afferma il deputato ligure del M5S Sergio Battelli, presidente della Commissione per le Politiche dell’Ue alla Camera. I lavori, infatti, creano una situazione viaria di estrema congestione che si somma al caos autostrade di questi giorni e settimane.

“Disagi destinati a peggiorare con l’avvio della stagione estiva e che richiedono un intervento urgente e risolutivo anche per non costringere i cittadini a riversarsi sull’autostrada, già soggetta e numerose criticità” aggiunge.

“Per questo motivo ho deciso di rivolgere un’interrogazione al ministro delle infrastrutture, Enrico Giovannini, per sapere come intenda agire per mettere fine a questi disagi garantendo ai cittadini il diritto a una mobilità sostenibile, efficiente e veloce” conclude Battelli.

leggi anche
Coda celle semaforo
Incontro
Cantiere Santa Brigida: il semaforo di Celle approda a Roma sul tavolo del ministro Giovannini

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.