Calcio, Vado FC: animi accesi, l'allenatore esce dal campo e corre in tribuna durante la partita - IVG.it
Il fatto

Calcio, Vado FC: animi accesi, l’allenatore esce dal campo e corre in tribuna durante la partita

L'episodio è avvenuto a gara in corso, poco prima della fine del primo tempo

Vado Ligure. Nel pomeriggio di ieri si è disputato l’incontro calcistico Vado-Legnano, terz’ultima giornata del campionato interregionale di Serie D, girone A.

Il Vado, uscito alla fine nettamente sconfitto (0-5), viene oltremodo inguaiato dal contemporaneo successo in extremis del Fossano sull’Arconatese (1-0). Le speranze dei liguri di mantenere la categoria sono ora ridotte al lumicino.

Intorno al 43° della prima frazione, il Vado subisce il terzo gol su un rigore (per giunta, precedentemente contestato dai locali), che di fatto chiude la contesa. Il Legnano segna dagli undici metri. Uno spettatore lombardo in tribuna esulta in modo plateale , scatenando il nervosismo dei pochi presenti di parte vadese.

Tra questi, il presidente rossoblù Franco Tarabotto.

Il figlio Luca (ndr, nel video amatoriale, col cappellino giallo), a quel punto, si disinteressa della partita in corso, nel frattempo ripresa dal cerchio di centrocampo e si fionda in tribuna.

I protagonisti arrivano a trovarsi a pochi metri di distanza. Il tecnico vadese viene  fermato da un dirigente locale, prima che la situazione nervosa degeneri in una rissa.

Per il Vado, ripescato la scorsa stagione, sarebbe sul campo la terza retrocessione in Eccellenza negli ultimi sei anni.  L’ambiente dovrà pertanto ritrovare ordine, motivazioni, serenità e un progetto sportivo di rifondazione.

leggi anche
Generico giugno 2021
Calcio
Serie D: Vado, rassegnazione totale. Legnano in goleada (0-5)
Vado Vs Lavagnese
Ritorno in eccellenza
Vado, a Lavagna l’incubo diventa realtà: ennesima retrocessione per i rossoblù

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.