Cairese, Diego Alessi: "Una stagione bellissima, arrivare a giocarsi questa finale è stato meraviglioso" - IVG.it
Il cobra

Cairese, Diego Alessi: “Una stagione bellissima, arrivare a giocarsi questa finale è stato meraviglioso”

"Eravamo partiti per fare un ottimo campionato: obiettivo ampiamente rispettato"

Vado Ligure. La Cairese è stata battuta per 3-1 dal Ligorna nella finale playoff di Eccellenza, ma a fine gara non c’è rammarico nelle parole di Diego Alessi.

Una stagione bellissima, arrivare a giocarsi questa finale è stato meraviglioso – afferma l’attaccante -. Credo che abbiamo ampiamente fatto quello che dovevamo. Oggi è andata così, speravamo di rimanere in partita più a lungo per poi magari, in qualche spazio concesso nel secondo tempo, provare a potergli fare male. Però obiettivamente sono stati troppo forti“.

Zlatan Ibrahimovic, classe 1981, ha affermato di ispirarsi a Benjamin Button per la sua longevità; Alessi, leva 1982, dichiara: “Personaggi cui ispirarmi non ne ho; io me la godo, finché sto bene, non ho problemi e riesco a fare le prestazioni che ho fatto in questa annata continuo. Nel momento in cui non sarà più così, smetto immediatamente”.

A fine partita il giocatore gialloblù ha abbracciato Luca Monteforte. “C’è un’amicizia, è una persona meravigliosa, dai valori umani davvero importanti – spiega Diego -. È un allenatore che, secondo me, continuo a dirlo, non c’entra niente con queste categorie. Ha un livello tattico, tecnico, nettamente superiore”.

Sul campo si è visto il valore del Ligorna; quanto manca alla Cairese per poter arrivare a quel livello? “Manca tanto, perché hanno investito decisamente somme diverse – sottolinea Alessi -. A Cairo non manca tantissimo, bisogna però vedere la società che intenzioni e che mire ha. Quest’anno non si era partiti per vincere il campionato, questo è logico; si era partiti, come sempre negli ultimi tre anni a Cairo, per fare un ottimo campionato, far delle buone partite e arrivare nelle prime quattro/cinque squadre del campionato. Direi che è stato ampiamente rispettato“.

Oggi è stato meraviglioso vedere questo pubblico e calcare un campo davanti agli spettatori dopo un inverno molto brutto” conclude Alessi.

leggi anche
Mario Benzi
Parola al mister
Cairese, Mario Benzi: “Onore agli avversari, ma per noi si chiude un’ottima stagione”
Cairese Vs Ligorna
La ripresa
Ecccellenza, dopo un anno di purgatorio il Ligorna torna in Serie D: Cairese battuta 3 a 1
Cairese Vs Ligorna
Live
Eccellenza, primo tempo dirompente del Ligorna: Dotto, Tripoli e Cellerino trafiggono la Cairese
Cairese Vs Ligorna
La voce del vice
Cairese, Sergio Soldano sentenzia: “Il Ligorna era costruito per vincere il campionato”

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.