Caduta calcinacci dal viadotto a Savona, Autostrade: "L'area resterà transennata fino al termine dei lavori" - IVG.it
Aggiornamento

Caduta calcinacci dal viadotto a Savona, Autostrade: “L’area resterà transennata fino al termine dei lavori”

La precisazione di Aspi: "Sul sottovia sono stati eseguiti lavori di risanamento della soletta"

Nuova caserma vigili del fuoco vvff

Savona. Sul sottovia della Fontanassa sono stati eseguiti lavori di risanamento della soletta. A causa delle vibrazioni del rullo compattatore, si è verificato il distacco di un copriferro dalla zona dell’intervento a circa 3 metri di altezza dal suolo, con conseguente rilascio di calcinacci sull’asfalto sottostante, in un’area priva di abitazioni.

Questa la precisazione di Aspi – Autostrade per l’Italia – sull’episodio avvenuto intorno alle 12, con la caduta di alcuni calcinacci provenienti dal viadotto autostradale in via alla Strà.

Sul posto sono immediatamente intervenuti i tecnici della Direzione di tronco di Genova di Autostrade per l’Italia, che hanno transennato la zona per consentire l’ispezione della società di ingegneria esterna che ne ha confermato piena tenuta statica.

L’area resterà interdetta temporaneamente al transito per finalizzare gli interventi di disgaggio e posa presidi delle superfici sottostanti l’area oggetto dei lavori di risanamento. Entro fine anno verranno poi eseguite le attività di ripristino conservativo sull’intera struttura.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.