Atti vandalici ad Alassio, Melgrati: "Daremo reazione forte e tempestiva" - IVG.it
Piano

Atti vandalici ad Alassio, Melgrati: “Daremo reazione forte e tempestiva” fotogallery

Dal prossimo fine settimana inizieranno i pattugliamenti serali con particolare attenzione alle zone lo scorso anno ha dimostrato essere maggiormente a rischio

Alassio, Marco Melgrati torna sindaco

Alassio. Il sindaco di Alassio, Marco Melgrati, traccia la linea che la sua amministrazione comunale intende perseguire per evitare che gli atti vandalici che hanno caratterizzato lo scorso fine settimana possano ripetersi in futuro.

“Il primo week end da zona bianca e dopo la chiusura delle scuole ha dato segnali inequivocabili – afferma Melgrati – la lunga attesa della bella stagione e soprattutto di quella prima parvenza di libertà, dopo mesi di lockdown e ristrettezze, ha sicuramente surriscaldato gli animi di taluni e portandoli ben oltre i limiti del lecito. Ma questa non deve e non può essere una giustificazione. Occorre subito dare un segnale di ferma opposizione a questi atteggiamenti e lo potremo fare solo con la collaborazione delle Forze dell’Ordine che stamani ho voluto sollecitare in questo senso”.

“Non accetto però – prosegue Melgrati – che si dica che le forze dell’ordine fossero assenti. Nel week end solo la polizia municipale ha effettuato sequestri a commercianti abusivi e ulteriori controlli presso giardini e parchi e centro cittadino. Sul campo anche polizia, carabinieri e la capitaneria di porto. Dal prossimo fine settimana inizieranno i pattugliamenti serali con particolare attenzione alle zone che l’esperienza dello scorso anno ha dimostrato essere quelle maggiormente a rischio. Un segnale forte e tempestivo dovrà stroncare sul nascere ogni velleità di disordine e intemperanze”.

leggi anche
Alassio, notte brava in spiaggia
Proposte
Vandalismo ad Alassio, Casella: “Un presidio permanente alla stazione e pattugliamenti straordinari delle forze dell’ordine”
Alassio, notte brava in spiaggia
Domani
Vandalismo ad Alassio, il prefetto convoca il comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.