Albenga, un gazebo di Fratelli d'Italia in piazza contro il Nutriscore - IVG.it
Contro

Albenga, un gazebo di Fratelli d’Italia in piazza contro il Nutriscore

In piazza del Popolo sabato 5 giugno dalle 9 alle 13

Albenga Tomatis raccolta firme

Albenga. In piazza del Popolo ad Albenga sabato 5 giugno dalle 9 alle 13 verrà allestito un gazebo organizzato dal presidente di fratelli d’Italia Roberto Crosetto insieme ai militanti di Fratelli d’Italia per porre all’attenzione il tema del Nutriscore. “Siamo il primo partito – spiegano da FdI – che a livello nazionale ha portato il tema della difesa dei prodotti italiani in parlamento. Dal 2020 FdI ha presentato due mozioni per impegnare il governo italiano ad intraprendere iniziative a tutela del made in Italy, al fianco del mondo agricolo e di tutto il settore primario, in difesa della qualità, della tradizione e della salute alimentare”.

“Vogliamo informare i simpatizzanti su rischi e pericoli di simili proposte – spiegano dal partito di Giorgia Meloni – che rappresentano un chiaro attacco ai prodotti che fanno parte della nostra tradizione e cultura e che costituiscono l’ossatura del nostro export e del Made in Italy”.

“Quindi un monito: a chi vorrà dare semaforo rosso ai prodotti italiani, noi risponderemo con un cartellino rosso – avvertono da Fratelli d’Italia -. Iniziamo con il premiare i prodotti italiani d’eccellenza a discapito di quelli stranieri di bassa qualità per quindi premiare l’Italia intera e gli italiani tutti. Viva l’Italia”.

“Diciamo no al nutriscore, sistema di valutazione nutrizionale finanziato dalla Francia che – concludono dal partito – rientra in una più ampia strategia mirata e architettata dalle grandi multinazionali con la complicità di alcuni stati nazionali che, se adottato, come conseguenza screditerebbe i prodotti di qualità italiana, promuovendo l’affermazione di carni di fabbricazione sintetica, del vino edulcorato”.

leggi anche
Olivicoltura, "Made in Quality" è il nuovo organismo di certificazione dell'olio extravergina di oliva DOP riviera ligure
Contrari
Nutriscore, Coldiretti: “Etichettature forvianti, così l’UE attacca il Made in Italy”
Fratelli Italia
Opposizione
FdI in piazza contro il Nutri-score: “Difendiamo i prodotti nazionali dall’Europa”

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.