Albenga, la richiesta del centrodestra: "Abbassare la tassa sui rifiuti per aiutare commercianti e artigiani" - IVG.it
Costi

Albenga, la richiesta del centrodestra: “Abbassare la tassa sui rifiuti per aiutare commercianti e artigiani”

"Si mettano a lavorare, in maggioranza, per portare in votazione un dispositivo di sostegno ad hoc, niente di più, per agevolare le partite Iva di Albenga"

raccolta differenziata

Albenga. Abbassare la tassa dei rifiuti. Lo chiedono i capigruppo in consiglio comunale ad Albenga Gerolamo Calleri, Cristina Porro ed Eraldo Ciangherotti.

“Il Comune di Savona ha recentemente abbassato le tariffe della tassa rifiuti per le partite Iva che, durante la pandemia da Covid-19, sono state duramente colpite. Nel capoluogo di provincia, da pochi giorni sono state abbassate dell’80% a parte gli stabilimenti balneari che sono ridotti del 30%. In aggiunta, grazie alla lungimiranza di Ilaria Caprioglio e Silvano Montaldo, stanziati 200.000 a sostegno Tari delle famiglie bisognose, in aggiunta ai 250.000 necessari per esentare tutti quelli con Isee sotto i 6.000”.

Il centrodestra ingauno chiede che “anche Albenga si allinei al progetto politico del centrodestra e riduca le tasse a chi lavora e riceve ben pochi sussidi da Roma. Il Partito Democratico di Albenga, anziché autoincensarsi sui mancati obiettivi dei primi due anni dell’amministrazione di Riccardo Tomatis, copi il centrodestra e porti in consiglio comunale delibere che aiutino commercianti e artigiani. Oramai siamo abituati ad una maggioranza addormentata che appena sollecitata dichiara di averci già pensato prima. Basta vedere sulla sanità pubblica e sulla richiesta di riaprire il punto di primo intervento del Santa Maria di Misericordia, come restano assopiti, talvolta con il sospetto di un qualche interesse personale”.

“Almeno, però, per il prossimo consiglio comunale che verrà convocato per adempiere alle prossime scadenze fiscali, si mettano a lavorare, in maggioranza, per portare in votazione un dispositivo di sostegno ad hoc, niente di più, per agevolare le partite Iva di Albenga”.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.