Albenga: accolta la richiesta dei bambini, piazza della scuola intitolata a San Verano - IVG.it
Via libera

Albenga: accolta la richiesta dei bambini, piazza della scuola intitolata a San Verano

Progetto di educazione civica dedicato alla conoscenza e valorizzazione del territorio comunale

piazza scuola albenga

Albenga. La Giunta comunale accoglie la richiesta dei bambini della scuola dell’infanzia San Clemente del Comprensivo Albenga II e delibera l’intitolazione della piazza davanti all’asilo (attualmente senza nome) a San Verano.

L’iniziativa è partita da un progetto di educazione civica dedicato alla conoscenza e valorizzazione del territorio comunale durante il quale i piccoli alunni, attraverso uscite didattiche, hanno imparato che ogni via e piazza ha un nome.

Racconta la maestra Manuela Virdis che ha seguito e promosso, insieme alle altre insegnanti, il progetto: “L’idea è partita dalla domanda di un bambino che, quattro anni fa, durante una delle nostre uscite didattiche, ci ha rivolto una semplice domanda “Come si chiama la “nostra” piazza?”. Da qui l’approfondimento. Abbiamo verificato che, in effetti, la piazzetta davanti alla nostra scuola non aveva nome e abbiamo iniziato a ragionare con i bambini sulla possibilità di trovarlo noi stessi”.

“Siccome la leggenda vuole che San Verano abbia sconfitto il drago proprio nella zona nella quale sorge la scuola e dato che i bambini sono stati affascinati e incuriositi da questa figura, abbiamo pensato che il nome più giusto potesse essere proprio “Piazza San Verano”.

Tutti i bambini delle quattro sezioni della scuola dell’infanzia San Clemente hanno iniziato a lavorare sulla leggenda di San Verano facendosi aiutare dalle loro maestre e, per le ricerche storiche, da Nicolò Staricco, studioso e appassionato storico locale.

Il progetto ha visto la realizzazione di cartelloni, scenari, libri e addirittura una rivisitazione del finale della leggenda originale (i bambini hanno voluto ipotizzare che alla fine il drago abbia imparato i valori dell’amicizia della collaborazione e dell’accoglienza diventando buono).

Conclude la maestra Virdis: “Ci siamo rivolti al sindaco Riccardo Tomatis per chiedere che la piazza fosse intitolata a San Verano e siamo molto felici che la richiesta sia stata recepita ed accolta con entusiasmo. Attendiamo naturalmente le procedure e i passaggi istituzionali, ma speriamo presto di poter dire ufficialmente che la piazza di fronte alla scuola dell’infanzia San Clemente, grazie ai bambini, si chiama: Piazza San Verano”.

piazza scuola albenga

Il sindaco di Albenga Riccardo Tomatis, a nome dell’intera amministrazione, afferma: “Una richiesta che abbiamo accolto con estremo piacere quella proveniente dai bambini della scuola di San Clemente che, con un grandissimo entusiasmo e una forte passione, hanno studiato e approfondito la leggenda di San Verano legandola al nostro territorio”.

“Un ringraziamento va anche alle maestre che attraverso uscite didattiche, progetti, giochi e lavori insegnano ai bambini valori importanti come quelli dell’accoglienza e della solidarietà, l’amore per la propria città e per il territorio dimostrando che, con atteggiamento attivo, positivo e propositivo si possono ottenere grandi risultati come l’intitolazione della piazza davanti alla scuola”.

“Naturalmente adesso la delibera sarà inoltrata alla Prefettura per completare l’iter necessario per l’intitolazione. Speriamo di poterci incontrare presto per posizionare e scoprire insieme ai bambini una targa con il nome della “loro” piazza” conclude.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.