Varazze, Gianni Berogno: "Approccio, mentalità, voglia: sono soddisfatto di tutto" - IVG.it
Parola al mister

Varazze, Gianni Berogno: “Approccio, mentalità, voglia: sono soddisfatto di tutto”

La breve stagione dei nerazzurri si concluderà domenica: "Siamo in crescendo, ci giocheremo la partita"

Albenga. Si ferma, dopo due partite pareggiate, la breve striscia positiva del Varazze Don Bosco. Tuttavia, i nerazzurri sono usciti a testa alta dal terreno del Riva, dove hanno lottato alla pari con l’Albenga, cedendo solamente di misura, 2 a 1.

Sono andato a fare i complimenti ai ragazzi – ammette Gianni Berogno, allenatore del Varazze -, li abbiamo ricevuti anche da tutta l’Albenga, perché abbiamo fatto una grossa partita, la partita che dovevamo fare, e sono super soddisfatto di tutto quello che è successo: l’approccio, la mentalità, la voglia. Tutto positivo meno il risultato, ahimé. Però va bene così”.

La breve stagione del Varazze terminerà domenica, col match contro la Cairese: i playoff non sono più raggiungibili. La formazione varazzina avrà comunque stimoli, come conferma Berogno: “La voglia di arrivare alla prima vittoria, la voglia di giocarci la partita. Vedremo domenica cosa succederà. L’obiettivo nostro è sempre quello: siamo in crescendo, partita dopo partita, si sta creando un buon gruppo e il campo comunque dice che stiamo facendo bene. Adesso facciamo questa valutazione sino a domenica e poi trarremo le conclusioni“.

leggi anche
  • 5ª giornata
    Eccellenza: Carballo entra e regala i tre punti all’Albenga, il match del Riva termina 2-1
    Generico maggio 2021

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.