Vaccino Covid, Figliuolo: "Stiamo valutando di usare AstraZeneca anche per gli under 60" - IVG.it
Ipotesi

Vaccino Covid, Figliuolo: “Stiamo valutando di usare AstraZeneca anche per gli under 60”

"Ema dice che va bene per tutti. Ci sono effetti collaterali ma sono infinitesimali"

Generica

Liguria. Vaccino AstraZeneca anche per gli under 60. È questa l’ipotesi in fase di valutazione da parte del generale Figliuolo, che si sta confrontando con l’Iss e il Cts. Ad annunciarlo è lo stesso commissario per l’emergenza, durante l’inaugurazione dell’hub vaccinale al polo acquatico di Roma.

“I vaccini vanno impiegati tutti – ha affermato Figliuolo – Astrazeneca è consigliato a determinate classi ma l’Ema dice che va bene per tutti. Ci sono effetti collaterali ma sono infinitesimali. Se non impieghiamo tutti i vaccini il ritmo della campagna non raggiunge gli obiettivi nei tempi prefissati”.

Potrebbe dunque esserci l’ennesimo cambiamento in quella che ormai sembra essere una soap opera dal titolo: “Un posto per Astrazeneca”. Un vaccino che ha riscosso molto clamore ed è al centro del dibattito pubblico ormai da mesi a causa delle numerose modifiche sul target di riferimento. Prima, infatti, il farmaco inglese era consigliato agli under 60, poi dopo la sospensione per alcuni casi di trombosi sospette e le verifiche dell’Ema, la raccomandazione era di somministrarlo a chi aveva più di 60 anni. Cosa che accade ancora oggi, ma che presto potrebbe cambiare.

leggi anche
  • Libertà
    Anziano con patologie rifiuta “Astrazeneca”, Ciangherotti (Fi): “Ha ragione. Libertà di scelta su vaccino”
    Generica
  • Prospettive
    Johnson&Johnson, ore decisive ma i vaccini “stile Astrazeneca” potrebbero sparire entro un anno
    vaccino covid
  • Approfondimento
    Covid, vantaggi e differenze del vaccino Johnson & Johnson rispetto ad AstraZeneca
    vaccino covid
  • Bollettino
    Covid: scendono i casi nel savonese, ma altri 6 decessi. Tasso di positività sotto il 4%
    coronavirus

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.