Allarme

Terziario savonese in ginocchio, Bertino (Confcommercio): “Misure più incisive per evitare la moria di imprese”

L'analisi di Confcommercio Savona mostra dati allarmanti sugli effetti Covid

Savona. L’effetto Covid si abbatte su uno dei settori principali dell’economia savonese, ovvero quello del terziario: la pandemia ha falcidiato in maniera consistente i consumi, colpendo diversi settori come abbigliamento e calzature, trasporti, ricreazione, spettacoli e cultura e alberghi e pubblici esercizi.

Non sono mancate le inevitabili conseguenze sull’occupazione, un quadro che rischia di diventare ancora più drammatico quando verranno sbloccati i licenziamenti, al momento stoppati fino al 31 ottobre 2021 per le imprese che hanno fatto ricorso ad alcuni ammortizzatori sociali come la cassa integrazione guadagni in deroga.

Secondo l’analisi di Confcommercio Savona, a livello territoriale, il saldo negativo delle imprese, solo per l’ambito commerciale, è di  ben 407 unità. Segno negativo anche nel primo trimestre 2021, con un contesto di crisi e incertezza ancora forte e presente, -126 unità.

Nel 2020 crollo dei negozi tradizionali (-183 attività), a seguire il commercio al dettaglio è quello più colpito (-155) e poi la ristorazione (-132), oltre al suo indotto (-109).

I dati sottolineano la grave situazione del settore: “Il terziario subisce una flessione davvero senza precedenti nel nostro territorio – sottolinea il presidente provinciale di Confcommercio Vincenzo Bertino -. I nostri negozi, il settore commerciale e altre attività hanno provato a resistere, ma di fronte alla grave crisi pandemica è stato davvero impossibile andare avanti…”.

“Per questo come Confcommercio chiediamo interventi e azioni strutturali di lungo periodo per garantire una ripresa dei vari comparti del terziario, risorse a misure di sostegno a livello nazionale e locale indispensabili per assicurare il mantenimento di un settore trainante dell’economia savonese e tutelare al tempo stesso migliaia di posti di lavoro” conclude Bertino.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.