Sparatoria in una scuola in Russia: 9 morti e più di 30 feriti - IVG.it
Strage

Sparatoria in una scuola in Russia: 9 morti e più di 30 feriti

Arrestato un 17enne, ma un secondo assalitore è ancora nell'edificio

PISTOLA

Nove morti e più di 30 feriti. Questo è il primo bilancio – secondo le informazioni preliminari riportate dalle agenzie Ria Novosti, Interfax e da un fonte delle forze dell’ordine alla TASS – della sparatoria avvenuta questa mattina in una scuola di Kazan, nella Russia centrale.

Le vittime dovrebbero essere 8 studenti e un insegnante. Per quanto riguarda i feriti 4 si troverebbero ora in ospedale.

Due gli aggressori della strage, un 17enne arrestato dalla polizia e un secondo assalitore che  prima è stato “isolato” al quarto piano della scuola e poi, secondo un fonte della Tass, è stato ucciso. Probabilmente teneva in ostaggio diverse persone.

Più informazioni

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.