Serie B2: Pallavolo Carcare cede 3 a 0 contro Caselle Volley ma c'è ancora speranza - IVG.it
Sconfitta

Serie B2: Pallavolo Carcare cede 3 a 0 contro Caselle Volley ma c’è ancora speranza

Lo scarto abbastanza risicato dei due parziali iniziali permette a Carcare di potere credere nell'impresa al ritorno

pallavolo carcare batte serteco

Dopo l’exploit del girone iniziale, la Pallavolo Carcare è tornata in campo questa sera contro Caselle Volley in occasione dei quarti di finale del campionato di B2 femminile. Tra le mura amiche, le valligiane hanno ceduto per 3 a 0. La squadra piemontese si è imposta 25 a 20, 25 a 21 e 25 a 16.

Non tanto il terzo parziale, ma le prime due frazioni di gioco hanno mostrato una squadra biancorossa in grado di rimanere in partita e di mettere a terra un numero di palloni vicino ai fatidici “25”. “Abbiamo perso ma contro una squadra molto ben organizzata e con attaccanti di assoluto livello. Un mese e mezzo di pausa forzata ci ha fatto perdere ritmo e sicurezza: questo ha pesato. Sono contento perché abbiamo inserito accorgimenti tecnici e tattici che hanno funzionato”, il commento di coach Alberto Battistelli.

L’allenatore si è affidato al seguente sestetto iniziale: Zunino ha agito come palleggio, opposto Cerrato, bande Gulisano e Raviolo, centrali Giordani e Taricco, libero Moraglio. Sono scese in campo anche Bellandi, Rossi, Cafagno, Filippini, Masi e Briano.

Le possibilità di approdare in semifinale non sono molte, ma la sconfitta seppur pesante nel punteggio finale non ha il sapore della condanna definitiva. Sabato, in occasione della gara di ritorno, Pallavolo Carcare potrà anche perdere un set, a patto che ne vinca tre. In tal caso, o in caso di più netto 3 a 0 ovviamente, si andrà al “golden set”, una sorta di tie break per decidere chi entrerà nelle “magic four”.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.