Progetto esecutivo

Savona: manutenzione straordinaria dei servizi igienici delle scuole

Interventi per 250 mila euro messi a bilancio grazie all'avanzo di amministrazione: via libera dalla giunta comunale

Savona Caprioglio Romagnoli visita scuole Astengo

Savona. La giunta comunale di Savona ha approvato i progetti di restyling degli edifici comunali e dei servizi igienici delle scuole. La delibera è stata proposta dall’assessore Pietro Santi.

“In alcuni edifici scolastici di proprietà del Comune di Savona i servizi igienici sono, sia sotto l’aspetto impiantistico che sotto l’aspetto meramente edilizio e igienico, vetusti ed insalubri e necessitano di un intervento di manutenzione straordinaria che ne rinnovi le superfici piastrellate e intonacate e la rete
impiantistica idraulica ed elettrica” ha sottolineato l’assessore savonese.

“Tra i numerosi edifici scolastici sono stati individuati i plessi sede delle scuole Primarie “Mameli” e scuole “Astengo” quali edifici dove si rende maggiormente necessario un intervento di manutenzione straordinaria dei servizi igienici al fine di migliorarne la fruibilità, la salubrità ed eliminare i frequenti inconvenienti di malfunzionamento”.

Il totale degli interventi previsti dall’atto amministrativo, nell’ambito del capitolo di spesa sugli edifici comunali, ammonta a 250 mila euro.

La giunta comunale, dopo l’ok allo studio di fattibilità, ha dato via libera al progetto definitivo. Le risorse sono state inserite nel Bilancio 2021: i lavori sono finanziati con l’avanzo di amministrazione.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.