Savona, torna la Jet Ski Therapy con Fabio Incorvaia: regalo speciale ai ragazzi diversamente abili - IVG.it
5 giugno

Savona, torna la Jet Ski Therapy con Fabio Incorvaia: regalo speciale ai ragazzi diversamente abili

"Hanno bisogno di tornare a divertirsi in un ambiente dove possono essere loro stessi senza nessun giudizio"

fabio incorvaia Jet Ski therapy

Savona. È il 5 giugno 2021 la data del ritorno di Fabio Incorvaia e dei suoi campioni speciali, che potranno nuovamente cavalcare la sua moto d’acqua in occasione della riapertura della Jet Ski therapy.

Il 7 volte campione del mondo, infatti, tornerà ad accompagnare i ragazzi diversamente abili in un divertente percorso acquatico per regalare loro un sorriso dopo un anno di pandemia che è stato difficile per tutti, ma per loro ancor di più.

“Ci tengo a ringraziare con il cuore tutti coloro che hanno collaborato alla realizzazione di questa iniziativa in un momento così particolare – afferma Incorvaia -. Ringrazio l’Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Occidentale ufficio territoriale di Savona, la Capitaneria di porto di Savona e la Questura, l’amministrazione comunale, l’assessore allo Sport Maurizio Scaramuzza, il sindaco Ilaria Caprioglio, il corpo dei vigili urbani, Chicchi di Riso Onlus, la Croce Oro di Albissola e i Canottieri Sabazia”.

“Si tratta di una gioia pazzesca sia da parte mia che da parte dei ragazzi che parteciperanno – continua il campione -. Sarà un’occasione tutta dedicata a loro, saranno coccolati in tutto e per tutto. I ragazzi disabili hanno una vita molto difficile, in questo anno di pandemia spesso si sono visti privare dei servizi ospedalieri, hanno visto chiudere i centri dove erano soliti passare le giornate. Hanno bisogno di tornare a divertirsi e di farlo in un ambiente dove possono essere loro stessi senza nessuna paura e nessun rischio di essere giudicati da nessuno. Saranno in un ambiente dedicato a loro, in un mondo parallelo, unicamente loro”.

“Sentire le loro urla di gioia mentre guido è un qualcosa di indescrivibile e sono contento che tutti potranno guardare la bellezza di questi ragazzi, di questi campioni” sottolinea felice Incorvaia.

“Ora viene la parte più difficile, ovvero trovare gli sponsor che ci aiuteranno in questa manifestazione. Per i nostri campioni sarà tutto gratuito, dal cibo alle bevande, le coppe, le maglie, le fotografie e quant’altro. Però dobbiamo trovare chi spalleggi l’iniziativa” aggiunge.

Il tutto avverrà in totale sicurezza: sia i ragazzi che i loro accompagnatori saranno tutti vaccinati e allo stesso modo anche i volontari della Croce Oro, ma le mascherine restano d’obbligo. Il percorso della moto d’acqua sarà compreso tra il ponte mobile e la torretta del porto, tutto sarà transennato.

“Per quanto riguarda me, la mattina stessa farò un tampone grazie alla collaborazione con la farmacia Saettone. Ad esito negativo, sarò pronto a salire in moto e a salutare i miei campioni con dei degni abbracci, non vedo l’ora” conclude Incorvaia, che per questo particolare momento della giornata sarà in diretta con IVG, partner ufficiale della manifestazione.

“Dopo un anno di pandemia è giusto che questa iniziativa riparta dalla città in cui è nata – afferma soddisfatto l’assessore allo Sport Maurizio Scaramuzza – L’idea che Fabio Incorvaia aveva avuto nel 2019 era stata supportata dall’amministrazione comunale e partendo proprio dalla città della Torretta si è replicata in altre località. Scaramuzza rassicura sul rispetto delle normative anti contagio: “Ovviamente i ragazzi e gli accompagnatori saranno tutti vaccinati”.

L’assessore poi sottolinea quanto questo progetto sia importante e significativo per i ragazzi che partecipano: “Per noi potrebbe essere una sciocchezza, ma è un’occasione in cui i ragazzi vivono emozioni fortissime. Io ho visto mamme che dopo la manifestazione andavano a ringraziare Fabio per aver dato ai figli questa opportunità di divertimento e svago. Una giornata che per loro vale tutto l’anno”.

Jet Ski therapy fabio incorvaia 5 giugno 2021
leggi anche
  • Regalo speciale
    Savona, Jet Ski Therapy in porto con Fabio Incorvaia: a una ragazza donata sedia a rotelle della Samp
    Fabio incorvaia

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.