Pugilato, lutto per la morte di Antonello Secci - IVG.it
L'addio

Pugilato, lutto per la morte di Antonello Secci

Nel 1969 era stato campione italiano

lutto

Albisola Superiore. Lutto nel mondo del pugilato. All’età di 77 anni è morto Antonello Secci, ex atleta di alto livello che negli anni Sessanta e Settanta era stato professionista, tesserato con la Pugilistica Carlevarino. Tra i risultati conseguiti in carriera, spicca il titolo italiano nella categoria Piuma conquistato nel 1969.

Stella d’Oro del Coni, Secci era iscritto alla sezione savonese degli Azzurri ed Atleti d’Italia, della quale era stato anche componente del consiglio direttivo. Aveva fatto parte anche dell’Associazione Gruppo Pescatori Dilettanti di Albisola Capo.

In passato era stato allenatore nella Pugilistica Savonese e nella Pugilistica Carlevarino; in quest’ultima società, alcuni anni fa, era stato responsabile degli atleti agonisti ed aveva assistito ai successi nella disciplina dei nipoti Asia ed Elia Secci.

Antonello Secci, deceduto dopo una lunga malattia, lascia la moglie Rosa ed i figli Nadia e Fabio. Il funerale verrà celebrato domani, martedì 4 maggio, alle ore 15 nella chiesa di san Nicolò ad Albisola Superiore.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.