Numeri record per il centro vaccinale di Finalborgo: quasi 1.000 al giorno - IVG.it
Accelerata

Numeri record per il centro vaccinale di Finalborgo: quasi 1.000 al giorno fotogallery

Giuseppe Granato, coordinatore Asl 2: "Riconoscimento all'organizzazione sanitaria e logistica"

Finale Ligure. Ultime due giornate di vaccinazione da record nel Chiostro di Santa Caterina con quasi 1.000 dosi inoculate al giorno, arrivando così a triplicare le dosi rispetto ai primi giorni di apertura del centro, il 15 febbraio. “Noi stiamo provando a far sì che la campagna vaccinale prenda quota e siamo arrivati in due giorni a 1650 somministrazioni, in modo anche da essere pronti per quando ci sarà l’apertura totale”.

A dirlo è Giuseppe Granato, coordinatore Asl 2 del centro vaccinale di Finalborgo, che non nasconde la sua soddisfazione per l’accelerazione del piano  di somministrazioni programmate: “Sono numeri davvero importanti, nella nostra azienda sanitaria tutti gli hub vaccinali stanno facendo una campagna vaccinale da prendere ad esempio anche dalle altre Asl liguri”.

Attualmente le vaccinazioni, come prevede il piano nazionale e regionale, sono rivolte agli ultravulnerabili, gli over 80 e over 70.

E il coordinatore Asl 2 aggiunge: “Stiamo attrezzando altri hub sul territorio affinché entro l’estate, come ha rimarcato il commissario Figliuolo, si raggiungano i numeri che sono stati previsti e garantire un massimo livello di sicurezza sanitaria possibile. C’è la speranza che con l’inizio del prossimo autunno la maggior parte delle persone residenti nel savonese e in Liguria vengano vaccinate. Già ora siamo a circa il 40%”.

Sicuramente ai risultati contribuisce anche il personale coinvolto, infatti con l’obiettivo di aumentare i volumi di vaccinazione giornalieri è stata data la possibilità di somministrare le dosi anche alle farmacie e con un coinvolgimento dei medici: “Tutti stiamo dando il massimo per garantire che la campagna vaccinale in Liguria si porti a termine con la piena efficacia e nel minor tempo possibile”.

Un punto di forza dell’hub finalese è l’organizzazione e la logistica del centro vaccinale Asl 2, curate nel dettaglio: “Abbiamo dato gli appuntamenti agli utenti in modo da non creare troppi assembramenti, scaglionando gli ingressi e gli accessi: ci sono stati casi di persone che volevano vaccinarsi e si sono presentate anche in orari che non gli erano stati indicati, tuttavia abbiamo fornito il più ampio supporto organizzativo e sanitario. Fondamentale l’impegno della protezionale civile e dei volontari”.

A favore anche il contesto e la stagione: “Possiamo godere di ampi spazi all’aperto dove i pazienti, grazie al clima mite tipo di questo periodo, possono attendere, per cui non ci sono particolari problemi e nei prossimi giorni e settimane potremo ancora intensificare le vaccinazioni”.

leggi anche
  • Piano vaccinale
    Prima giornata del Silver Vaccination Day a Finale Ligure: 300 somministrazioni al giorno
    Silver Vaccination Day
  • Gratitudine
    Vaccinata nei Chiostri di Finalborgo, il ringraziamento di una lettrice: “Organizzazione stupenda”
    Silver Vaccination Day
  • Lettera
    Vaccinata a Finalborgo: “Sorpresa da gentilezza, organizzazione e professionalità”
    brunetto vaccinazioni finale
  • Come fare
    Vaccino Covid per i vulnerabili under 60, il numero verde attivo da lunedì 10 maggio
    Generica
  • Approvvigionamento
    Vaccino Covid, in arrivo a Savona altre 1.600 dosi di Moderna
    Vaccino Astra Zeneca Poste Sda
  • Situazione covid
    Covid, Bassetti: “Coprifuoco andava spostato alle 23, così effetti negativi”
    matteo bassetti
  • Ottimismo
    Covid, Toti: “Dati ancora positivi, ora avanti tutta con le vaccinazioni”
    vaccino covid coronavirus fiala

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.