Lumache alla verezzina, studenti delle medie a lezione sulla ricetta De.Co - IVG.it
Laboratorio

Lumache alla verezzina, studenti delle medie a lezione sulla ricetta De.Co

L'assessore Ferro: "Conoscere i prodotti locali per conoscere il proprio territorio e le sue tradizioni"

Borgio Verezzi. Continuano le lezioni sulla cucina locale nella scuola media di Borgio Verezzi. L’obiettivo di questa attività è quello di promuovere l’acquisizione di corrette abitudini alimentari e far conoscere e realizzare, alle giovani generazioni, le ricette dei prodotti locali che hanno ottenuto la certificazione De.Co., la Denominazione Comunale, un riconoscimento formale assegnato dal Comune a prodotti o ricette che vengano riconosciuti come tipici del territorio e di particolare rilievo.

L’attività svolta dagli alunni del laboratorio di cucina, sostenuta dall’amministrazione comunale e voluta dalla dirigente scolastica Giuseppina Manno, è stata la realizzazione dell’originale e tradizionale piatto delle lumache alla verezzina.

La lezione si è svolta all’aperto, in collaborazione della Società Mutuo Soccorso “Concordia” di Verezzi: i soci di questa organizzazione sono i protagonisti dell’omonima sagra che si svolge in estate il 13 e 14 agosto in piazza Gramsci.

“Lo sviluppo della lezione ha permesso agli alunni di passare un pomeriggio meraviglioso di storia gastronomica, passione per le tradizioni, cucina, degustazione e divertimento” afferma l’assessore alla Pubblica Istruzione Pier Luigi Ferro, molto soddisfatto dell’iniziativa.

medie borgio lumache

“Far conoscere le specialità locali alle giovani generazioni è anche un modo per far amare la propria terra e diventare parte di essa”.

“Un particolare ringraziamento a Marco Cavalleri e Giuseppe Marini, rispettivamente presidente e vicepresidente della Società di Mutuo Soccorso “Concordia”, oltre agli altri soci presenti e alle docenti Claudia Porcheddu e Maria Chiara Cora, responsabili del laboratorio di educazione alimentare, per il lavoro svolto con gli alunni” conclude l’assessore Ferro.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.