Le riaperture impennano gli spostamenti, boom nella riviera savonese - IVG.it
Mobilità

Le riaperture impennano gli spostamenti, boom nella riviera savonese

I dati della consultazione di City Analytics – Mappa di mobilità: Noli (+167%), Loano (+151%), Finale Ligure (+101%) e Pietra Ligure (+146%)

Varazze presa d’assalto nel primo fine settimana di maggio e di riaperture

Riviera. Il primo weekend di riaperture si è fatto sentire eccome… Le code in autostrada e sull’Aurelia lo hanno dimostrato: boom di spostamenti nel savonese e nella riviera ligure, nonostante condizioni meteo altalenanti.

L’impennata di spostamenti dei cittadini sul territorio durante il weekend appena trascorso, ricavati dalla consultazione di City Analytics – Mappa di mobilità, realizzata da Enel X e Here Technologies per supportare pubbliche amministrazioni e protezione civile nell’emergenza Covid-19, è rappresentata dai dati.

Nella provincia di Savona, nella giornata di domenica 2 maggio, si è registrato un +85% nella variazione dei movimenti rispetto allo stesso giorno della settimana precedente.

Inoltre, risulta un +824% se confrontato con il periodo di lockdown (22 marzo – 3 maggio 2020) e un +711 % rispetto allo stesso giorno del 2020.

I comuni in cui i cittadini si sono spostati maggiormente sono Noli (+167% rispetto allo stesso giorno della settimana precedente), Loano (+151%), Finale Ligure (+101%), Pietra Ligure (+146%), Alassio (+83%) e Varazze (+74%).

Più informazioni
leggi anche
  • "mordi e fuggi"
    Boom di presenze nel primo weekend “giallo”. Ma gli albergatori frenano: “Ancora troppa incertezza”
    hotel

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.