L'allarme della Comunità del mondo arabo in Italia: "139 morti di cui 39 bambini e 22 donne a Gaza, 1050 feriti" - IVG.it
Guerra israele-palestina

L’allarme della Comunità del mondo arabo in Italia: “139 morti di cui 39 bambini e 22 donne a Gaza, 1050 feriti”

Foad Aodi, fondatore dell'Unione internazionale Arabi 48: "Fermate il massacro dei bambini, le donne e civili palestinesi"

gaza palestina (gratuita pixabay)

“Ben 139 morti di cui 39 bambini e 22 donne a Gaza, 1050 feriti di cui 22 gravi. Altri 101 feriti in Cisgiordania e numerosi feriti nelle città arabe e miste in Israele; 11 morti e 217 feriti israeliani. Questo il bilancio secondo l’ultimo aggiornamento delle nostre fonti mediche che da settimane stanno assistendo i feriti palestinesi”. A farlo sapere è Foad Aodi, presidente Comunità del mondo arabo in Italia (Co-mai) e Fondatore dell’Unione internazionale Arabi 48.

“Almeno 10 persone, tra cui 2 donne e 8 bambini, tutti membri della stessa famiglia Abu Hatab – racconta – sono stati uccisi la scorsa notte nel campo profughi di Al-Shati nel nord della Striscia dopo l’attacco ad una casa di tre piani da razzi israeliani. Inoltre si contano centinaia di feriti in Cisgiordania e nelle città arabe e miste”.

“Sicuramente un bilancio tragico e in continuo aggiornamento visto il numero alto dei feriti e gravi e in attesa di interventi chirurgici – prosegue Foad Aodi – ma gli ospedali sono al collasso, a Gaza urgono sia il cessate il fuoco che gli aiuti umanitari. Noi ribadiamo la necessità del dialogo e della soluzione politica e diplomatica con due popoli e due stati”.

Per questo Foad Aodi lancia al Governo italiano “un allarme che fino ad ora è rimasto inascoltato: fermate il massacro dei bambini, le donne e civili palestinesi”.

Più informazioni
leggi anche
  • Medio oriente
    Guerra Israele-Palestina, la Casa dei Popoli di Ceriale: “Sistema di apartheid, chi non ne parla è complice”
    gaza palestina (gratuita pixabay)
  • Manifestazione
    Scontri in Israele, savonesi in piazza pro Palestina: “Senza giustizia non c’è pace”
    Savona, manifestazione pro Palestina

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.