I viola si aggiudicano la sesta Coppa Italia Primavera - IVG.it
Calcio

I viola si aggiudicano la sesta Coppa Italia Primavera

Lo speciale del Ct Vaniglia

ct

La Coppa Italia Primavera ha preso ancora una volta la strada di Firenze, la terza consecutiva per l’esattezza. Si è trattato di un bel ko quello inflitto dalla Fiorentina di Alberto Aquilani, con cui i gigliati i viola raggiungono l’Inter al secondo posto nell’albo d’oro alle spalle del Torino (8 successi).

La rivincita dell’ultimo atto del 2014 (quando Simone Inzaghi batté Leonardo Semplici) è realtà. Sul neutro del ‘Tardini’ di Parma si è giocato nel ricordo di Daniel Guerini, sfortunato giocatore della Primavera biancoceleste scomparso in seguito ad un incidente stradale a marzo: i capitani delle due squadre lo ricordano con un mazzo di fiori e facendo volare dei palloncini con la scritta ‘Insieme per Guero’ prima del calcio d’avvio.

Il clima disteso e cerimoniale ha fatto presto spazio al senso di contesa e battaglia sul terreno di gioco: sono bastati otto minuti alla Fiorentina per passare in vantaggio con Spalluto, lesto a ribadire in semi rovesciata dopo un’incornata del compagno Pierozzi infrantosi sulla traversa.

Sempre lo stesso giocatore ha poi concesso il bis, sino all’inutile la rete di Bertini. “Abbiamo fatto la storia oggi” – ha dichiarato il capitano della squadra Eduard Dutu al termine del match.

Più informazioni

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.