Florjana Doci in Eccellenza: un debutto per l'assistente savonese
Calcio & arbitri

Florjana Doci in Eccellenza: un debutto per l’assistente savonese fotogallery

Una serata storica per l'arbitraggio savonese: Florjana Doci ha calcato per la prima volta i campi del massimo campionato regionale

Florjana Doci

Albenga. Il debutto di Florjana Doci ha segnato l’arrivo delle assistenti savonesi nella massima serie regionale. L’arbitro savonese ha infatti preso parte come assistente arbitrale alla gara del girone A del campionato di Eccellenza tra Albenga e Varazze. Un’occasione per l’Aia Savona e un momento per fare il punto della presenza femminile nel mondo arbitrale del calcio.

Sono circa 1.800 le donne tesserate per l’Associazione italiana arbitri, un’avventura iniziata con il primo via libera, nel 1990; si tratta di poco più del 5% dell’intera forza arbitrale, un numero comunque di rilievo in ambito europeo. Ancora manca in Italia il debutto nella massima serie, mentre all’estero si corre più veloci: ha infatti diretto in Champions league la francese Stéphanie Frappart, che la prossima estate sarà tra i fischietti del campionato europeo. Florjana Doci è stata parte della terna designata dagli organi tecnici competenti, che ha visto Davide Testoni, di Ciampino, come arbitro e Gianluca Lazzaro, di Imperia, come altro assistente.

Il debutto di Florjana Doci è motivo di orgoglio per la sezione savonese anche nelle parole di Simone Roba, presidente della sezione Aia di Savona: “Ogni esordio è sempre una soddisfazione per la nostra sezione e anche quello di Florjana Doci è un premio alle tante fatiche e al tanto impegno che ogni nostro associato ripone in questa attività. Speriamo che l’entusiasmo di Florjana sia contagioso anche per gli altri nostri associati”. Roba ricollega poi l’occasione al percorso della Sezione e alle prospettive future: “Nonostante l’attività ridotta a causa della pandemia, siamo riusciti a portare avanti almeno parzialmente alcuni fronti e speriamo che questo esordio porti con sé anche un rilancio della nostra visibilità in vista del futuro reclutamento, insieme alla novità del doppio tesseramento arbitro – calciatore per il settore giovanile, possibilità che sarà operativo da luglio 2021″.

La gara si è conclusa per due a uno per i padroni di casa. Decisiva la rete di Carballo, autore alla mezz’ora della rete del definitivo vantaggio ingauno.

Generico maggio 2021

Florjana Doci all’ingresso in campo durante la partita di questa sera

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.