Passi in avanti

Fibromialgia, i consiglieri della Lega: “La Regione si sta attivando per migliorare il sostegno ai pazienti”

Medusei, Brunetto e Riolfo: "Previsto il miglioramento dei percorsi di trattamento e diagnosi, oggi spesso troppo difficoltosi"

Sedi istituzionali e palazzi del governo

Liguria. “Regione Liguria si sta attivando per il riconoscimento della fibromialgia, il sostegno ai malati e il miglioramento dei percorsi di trattamento e diagnosi, oggi spesso troppo difficoltosi”.

Lo hanno dichiarato i consiglieri regionali leghisti Gianmarco Medusei, presidente dell’Assemblea legislativa della Liguria, Brunello Brunetto e Mabel Riolfo, rispettivamente presidente e commissario della II commissione regionale Salute e Sicurezza sociale.

“Oggi è la giornata mondiale della fibromialgia – ricordano i consiglieri -. Si tratta di una sindrome cronica e invalidante, il cui sintomo principale è rappresentato da forti e diffusi dolori all’apparato muscolo-scheletrico, che spesso necessita di cure farmacologiche di lunga durata. Questa malattia colpisce una percentuale variabile tra l’uno e il tre per cento della popolazione (circa 2 milioni in Italia), soprattutto giovani donne”.

“Inoltre, alcuni Comuni – concludono -, di cui Savona, Albisola Superiore e Albenga, oggi hanno aderito all’iniziativa ‘Facciamo luce sulla fibromialgia’ del Comitato Fibromialgici Uniti – Italia sezione ligure”.

leggi anche
Generico maggio 2021
Iniziative
Il savonese si colora di viola in occasione della giornata mondiale della fibromialgia
gianni pastorino
Sanità
Regione, proposta di legge di Pastorino (Linea Condivisa) per il riconoscimento di alcune malattie croniche invalidanti: ecco quali

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.