Covid, possibile estensione del "green pass" per i vaccinati - IVG.it
Fino a 9 mesi?

Covid, possibile estensione del “green pass” per i vaccinati

Toti: "Ne ho parlato col ministro Speranza, ha assicurato che sarà prorogato di almeno tre mesi"

Turisti a Genova agosto 2020

Liguria. Il green pass per chi si è vaccinato contro il coronavirus, necessario per viaggiare tra regioni di colore diverso e in prospettiva per andare all’estero, potrebbe essere esteso a nove mesi di durata anziché sei. A dirlo oggi il presidente della Liguria Giovanni Toti.

“È un’indicazione europea, così mi ha spiegato il ministro Speranza, a cui ho sollecitato, dopo un confronto con il presidente dell’ordine dei medici Bonsignore una proroga dello stesso”, ha detto Toti.

“Il ministro Speranza aveva incontrato nello stesso giorno l’ordine nazionale dei medici a cui aveva già assicurato che verrà prorogato di almeno 3 mesi nei prossimi provvedimenti di legge, perché altrimenti ci troveremmo a veder scadere i titoli di viaggio delle persone vaccinate a gennaio e febbraio a luglio e agosto, che credo sia poco praticabile”, ha aggiunto il governatore.

Attualmente vale sei mesi il certificato di chi si è vaccinato e di chi è guarito dal Covid, mentre quello di un tampone negativo vale 48 ore.

leggi anche
tamponi test Covid
Bollettino sanitario
Covid, 17 nuovi casi nel savonese. Record vaccinazioni: somministrate oggi 17.744 dosi
Generica
Prudente coraggio
Covid, Toti rilancia: “Basta regole eccessive, svolta per ritrovare le giuste libertà”

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.