Covid, AstraZeneca “a ruba” nel punto vaccinale di Tovo: prenotazioni esaurite in poche ore - IVG.it
Tutto esaurito

Covid, AstraZeneca “a ruba” nel punto vaccinale di Tovo: prenotazioni esaurite in poche ore

Le farmacie del territorio proveranno a reperire dosi ulteriore tramite Regione e Alisa

Generica

Tovo San Giacomo.  È durata pochissime ore la possibilità di prenotare (su base volontaria) il vaccino AstraZenenca presso il Punto Vaccinale Territoriale (PVT) Valmaremola a Tovo San Giacomo.

A confermalo a IVG.it è lo stesso sindaco Alessandro Oddo: “La domanda ha decisamente superato l’offerta – ha spiegato il primo cittadino -, infatti per la prossima settimana le prenotazioni sono completamente esaurite”.

I vaccini, destinati alla fascia d’età fra i 18 e i 59 anni, potevano essere prenotati esclusivamente presso le farmacie di Tovo, Giustenice, e Magliolo, mentre l’inoculazione verrà effettuata fra lunedì e mercoledì.

Gli stessi farmarcisti, tuttavia, stanno verificando la possibilità di ottenere dosi ulteriori attraverso Regione Liguria e Alisa: “Chi volesse essere messo in lista può fare richiesta direttamente nelle farmacie – ha detto Oddo -, ovviamente sempre per il vaccino AstraZeneca”.

Al momento quindi, fatta eccezione la possibilità di ottenere qualche dose in più (forse una trentina), il punto vaccinale tovese fa registrare il tutto esaurito.

Il sindaco di Tovo, infine, nella giornata di ieri ha annunciato anche un’altra importante novità. Dalle 23 del 27/5 (dal portale della Regione Liguria) si potrà prenotare i vaccini Pfizer anche al PVT Valmaremola per chi, sulla base del calendario della Regione Liguria (quindi dai 45 anni in su e dal 28/05 anche dai 40 anni), avrà la possibilità di vaccinarsi. La prenotazione avverrà dal giorno successivo anche attraverso i soliti canali (numero verde, centri CUP, portale internet e farmacie).

leggi anche
vaccino pfizer
NovitÀ
Covid, all’hub vaccinale di Tovo San Giacomo al via alle prenotazioni su base volontaria

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.