Celle, apparizione di San Michele Arcangelo al tempo del Covid: la processione si fa solo con le foto - IVG.it
Patrono

Celle, apparizione di San Michele Arcangelo al tempo del Covid: la processione si fa solo con le foto

Per tutta la giornata si potranno ammirare queste immagini. Alle 11 messa in parrocchia

Celle Ligure. Una processione diversa per celebrare l’Apparizione di San Michele Arcangelo, patrono del paese, che, in tempo di pandemia, si vivrà solo attraverso le immagini. A rendere comunque questa domenica un giorno di devozione ci ha pensato la Confraternita che regala fotografie che offrono comunque uno spunto di riflessione e preghiera.

Sono quelle delle trascorse processioni, dalle più antiche alle più recenti, affisse lungo le vie del paese: dall’Oratorio tutto il percorso fino al Convento. Immagini suggestive sulle ringhiere dei giardini della scuola elementare, della media, sulla scalinata della chiesa, sui suoi muri. Si riconoscono i volti di chi, negli anni, ha fatto parte della Confraternita di San Michele Arcangelo, ma anche quelli dei portatori di Cristi dei comuni vicini, sempre presenti, ogni volta, per portare avanti le tradizioni della nostra terra.

Per tutta la giornata si potranno ammirare queste immagini. Alle 11 messa in parrocchia. Nel pomeriggio si potrà rendere omaggio, in Oratorio, alla statua lignea di San Michele Arcangelo, patrono di Celle Ligure, realizzata nel 1694 da Anton Maria Maragliano.

Più informazioni

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.