Canottaggio: due titoli regionali per i fratelli Malinconico - IVG.it
A pra'

Canottaggio: due titoli regionali per i fratelli Malinconico

Michelangelo e Paola Maria Carlotta portano la LNI Savona ai vertici della Liguria. Argento per Marcella Sabatelli, bronzo per Michele Loffredo

Paola e Michelangelo Malinconico
Michelangelo e Paola Maria Carlotta Malinconico

Genova. Ottima trasferta dei canottieri della Lega Navale di Savona alla regata regionale di domenica 30 maggio a Genova Pra’,  valida quale campionato regionale 2021, dove i cinque portacolori savonesi hanno conquistato complessivamente due ori, un argento, un bronzo ed un quinto posto.

Il primo titolo regionale è stato vinto da Michelangelo Malinconico nella specialità del singolo 7,20 Allievi C sulla distanza dei 1.500 metri, dove ha distanziato nettamente tutti gli avversari, che nulla hanno potuto contro la oramai nota superiorità di Michelangelo in questa specialità.

Non è stata da meno la sorella Paola Maria Carlotta che, nella specialità del singolo 7,20 Allieve B2 sulla distanza dei 1.000 metri, ha primeggiato infliggendo ben tredici secondi alla sua diretta avversaria del Rowing Club Genovese e circa un minuto alla terza, sempre del Rowing Club Genovese.

Medaglia d’argento e titolo di vicecampionessa regionale per Marcella Sabatelli nella specialità del singolo Under 23 sulla distanza dei 2.000 metri, al termine di una gara molto faticosa e complicata a causa del forte vento contrario che ha dilatato i tempi: dopo una brillante partenza, Marcella ha dovuto cedere alla distanza alla più esperta avversaria del Rowing Club Genovese terminando la gara con un onorevole secondo posto.

Ottimo anche il terzo posto conquistato da Michele Loffredo nel singolo Pesi Leggeri sulla distanza dei 2.000 metri, al termine di una gara combattuta sino all’ultimo metro con il secondo arrivato della Canottieri Velocior La Spezia che lo ha superato di una manciata di secondi.

Quinto posto per Simone Mamini nella specialità del singolo Esordienti sulla distanza dei 2.000 metri, in cui ha dovuto lottare principalmente contro le avverse condizioni del campo di gara nei primi 500 metri.

Molta soddisfazione quindi da parte dei tecnici del Gruppo canottaggio della Lega Navale savonese, Franco Badino (allenatore), Federica Perata (istruttrice) e Bruno Pignone (direttore tecnico), per superare tutte le avversità causate da una stagione sino ad oggi complicata dal punto vista meteorologico.

Prossimo appuntamento ai primi di luglio a Varese, per il Festival dei Giovani dove la LNI Savona si augura di vedere nuovamente i fratelli Paola e Michelangelo Malinconico sul più alto gradino del podio.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.