Borghetto, 90 panchine dedicate alle donne che hanno contribuito alla legalità e cultura - IVG.it
Omaggio

Borghetto, 90 panchine dedicate alle donne che hanno contribuito alla legalità e cultura

L'evento si terrà sabato 22 sul lungomare, accompagnato anche da una performance di lettura, danza e teatro

donne oltre

Borghetto. Novanta panchine dedicate alle donne che hanno contribuito a promuovere la cultura del rispetto della legge e delle regole, della tutela e della salvaguardia del bene pubblico e del contrasto alla povertà culturale. È questa l’iniziativa del progetto “Donne Oltre”, che si terrà sabato 22 alle ore 10.30 sul lungomare cittadino.

“Ogni panchina recherà una targa con l’indicazione del progetto e della Donna alla quale la stessa verrà dedicata, con la motivazione prescelta – spiegano dal Comune – Accostandosi a quelle panchine e leggendo delle capacità e della volontà delle Donne a cui verranno dedicate, tutti potranno riflettere sulle storie di chi, con la propria forza, ha volto lo sguardo oltre gli ostacoli e le convenzioni, riuscendo a superarle”.

Ad accompagnare l’evento anche una performance di lettura, danza e teatro con l’APS #COSAVUOICHETILEGGA, dal titolo “Storie di Donne che hanno fatto la Scienza, la Storia e la Cultura”. Causa emergenza sanitaria, il pubblico non potrà prendere parte alla cerimonia che si terrà in piazza Marinai d’Italia, ma verrà registrata e quindi trasmessa in differita sulla pagina FB del Comune e sul sito istituzionale dell’Ente www.comune.borghettosantospirito.sv.it

Un progetto, quello di “Donne oltre“, giunto alla sua terza edizione, il cui obiettivo è promuovere una riflessione sulla figura della donna nella nostra società. Dal 2019 ogni anno il Comune ha bandito un concorso di idee, che ha portato ad individuare centoventi donne, che per meriti e competenze si sono contraddistinte in quattro ambiti: contro la violenza sulle donne;  scienza; legalità e cultura.

Molte le attività svolte per incentivare, anche i ragazzi delle nostre scuole, ad impegnarsi per una società che tuteli e valorizzi uomini e donne nello stesso modo e con pari dignità. Dopo le prime due edizioni del 2019 e 2020, incentrate su donne per le donne contro la violenza e donne di scienza, il 2021 è stato dedicato alle donne per la legalità e le donne di cultura. Alle Donne di Scienza, alle Donne per la Legalità e alle Donne di Cultura verranno dedicate, sabato 22 maggio 2021, alle ore 10,30, novanta panchine sul lungomare cittadino. Ogni panchina recherà una targa con l’indicazione del progetto e della Donna alla quale la stessa verrà dedicata, con la motivazione prescelta.

“Ringrazio la Regione Liguria per aver creduto e sostenuto il progetto Donne Oltre, che rappresenta per noi tutti uno stimolo ad impegnarci per rendere possibile una società senza differenze e senza pregiudizi – afferma l’assessore alla Cultura e alle Pari Opportunità Mariacarla Calcaterra – Ringrazio le nostre scuole per la sensibilità dimostrata nei confronti di queste tematiche e l’attenzione rivolta al progetto, che giunge al termine con il 2021”.

“In quest’occasione – conclude – desidero rivolgere un pensiero all’ennesima donna, vittima di femminicidio, del nostro comprensorio: Jessica Novaro. Sabato 22 maggio il nostro ricordo sarà anche per Lei, con l’intitolazione di una panchina che ci spronerà, attraverso il suo nome, a non dimenticare e a continuare a lavorare per andare oltre”.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.