Autostrade, Toti rassicura: "Dal prossimo week end tolti tutti i cantieri non indispensabili" - IVG.it
Ancora disagi

Autostrade, Toti rassicura: “Dal prossimo week end tolti tutti i cantieri non indispensabili”

Le festività e la riapertura delle Regioni stanno incrementando i disagi per gli automobilisti a causa dei cantieri

Generica

Genova. “Quella di oggi sulla rete autostradale ligure era una situazione prevedibile, data la decisione del Governo di riaprire dal 26. Il passaggio da zona arancione a zona gialla e la concomitante festività del 1 maggio hanno aumentato il traffico. Per questo siamo intervenuti già nei giorni scorsi, chiedendo a tutte le concessionarie di sospendere con un mese di anticipo tutti i lavori che possono essere fermati”. Lo dice il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti.

“Era impossibile farlo già per questo week end – aggiunge – ma dalla settimana entrante e per il prossimo sabato la presenza dei cantieri sulle autostrade sarà molto meno impattante”.

“Vigileremo ogni giorno e chiederemo conto dello stato di avanzamento della dismissione dei cantieri – aggiunge – naturalmente nei limiti della sicurezza che è necessario garantire agli automobilisti. Stiamo scontando le conseguenze di gravi ritardi nella manutenzione di cui qualcuno dovrà rispondere, prima o poi. Per il momento speriamo di andare incontro a un’estate con strade praticabili e sicure”.

Più informazioni
leggi anche
  • Critico
    Autostrade liguri, Tosi (M5S): “In coda come l’anno scorso, ma senza gli strali della maggioranza”
    coda ponte genova san giorgio autostrada a10
  • Tavolo di confronto
    Autostrade, Regione “in pressing” sui concessionari per diminuire i cantieri: convocato tavolo di confronto
    Autostrade
  • Attacco
    Caos autostrade, Tosi (M5s): “Se le code erano prevedibili perché non è stato comunicato in tempo?”
    Generica

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.