Autostrade, Regione “in pressing” sui concessionari per diminuire i cantieri: convocato tavolo di confronto - IVG.it
Tavolo di confronto

Autostrade, Regione “in pressing” sui concessionari per diminuire i cantieri: convocato tavolo di confronto

"L'obiettivo è garantire la dismissione di tutti i cantieri che potranno essere chiusi entro il prossimo weekend"

Autostrade

Liguria. Regione Liguria ha convocato per mercoledì prossimo in videoconferenza i concessionari delle tratte autostradali liguri a un tavolo di verifica del piano di dismissione e ridimensionamento dei cantieri attualmente ancora aperti.

“L’obiettivo – si legge in una nota della Regione – è garantire la dismissione di tutti i cantieri che potranno essere chiusi (senza pregiudizio per la sicurezza immediata dei viaggiatori) entro il prossimo weekend, come da richiesta avanzata dalla Regione a seguito delle riaperture decise dal Governo”.

“Vista la situazione critica puntualmente verificatasi oggi – ha detto l’assessore alle infrastrutture Giacomo Giampedrone – monitoriamo costantemente, con uno step di verifica a metà settimana, lo stato di avanzamento del ridimensionamento dei cantieri, la cui prima fase dovrà essere conclusa entro il weekend 7-10 maggio”.

leggi anche
  • Ancora disagi
    Autostrade, Toti rassicura: “Dal prossimo week end tolti tutti i cantieri non indispensabili”
    Generica
  • Critico
    Autostrade liguri, Tosi (M5S): “In coda come l’anno scorso, ma senza gli strali della maggioranza”
    coda ponte genova san giorgio autostrada a10

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.