Alessandro Debenedetti, un gol che dà i tre punti al Finale: "Una grande emozione" - IVG.it
Match winner

Alessandro Debenedetti, un gol che dà i tre punti al Finale: “Una grande emozione”

"Abbiamo fatto una buona partita, belli compatti, da vera squadra"

Finale Ligure. Terza partita e terzo successo per il Finale, che ha battuto per 1 a 0 il Campomorone Sant’Olcese. L’incontro è stato deciso da un colpo di testa di Alessandro Debenedetti, al 10° del primo tempo.

A detta del tecnico Buttu, il primato dei giallorossoblù è frutto, prima di tutto, dello spirito del gruppo. Debenedetti, centrocampista offensivo leva 2003, oggi schierato come punta centrale, commenta così: “Durante la settimana il mister ci ha detto che non sarebbe stata sicuramente una partita facile, contro una squadra ben formata, quindi l’abbiamo preparata bene, abbiamo fatto una buona partita, belli compatti, da vera squadra, e questo è il risultato“.

Una giornata che Alessandro non dimenticherà facilmente. “Sicuramente una grande emozione – ammette -. Questa è la squadra che mi ha cresciuto. Ho iniziato a giocare qua a Finale, quindi segnare per questi colori, per questa squadra è molto importante per me“.

Questo Finale può ambire alla Serie D? “Un passo per volta, partita per partita, ci alleniamo bene e vediamo cosa succederà” conclude Debenedetti.

leggi anche
  • 4ª giornata
    Eccellenza, il Finale non si ferma più: l’1-0 al Campomorone vale il primato solitario
    Finale
  • Post partita
    Finale a punteggio pieno, Buttu: “Complimenti alla squadra, gara di qualità e spessore”
    buttu

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.