Albenga, Roberto Tomatis lascia la Lega ed entra in Fratelli d'Italia - IVG.it
"transizione politica"

Albenga, Roberto Tomatis lascia la Lega ed entra in Fratelli d’Italia

Dopo i rumors dei mesi scorsi ora l'annuncio

Roberto Tomatis - consigliere PdL Albenga

Albenga. Era nell’aria e mancava solo un annuncio ufficiale che è arrivato: Roberto Tomatis, consigliere comunale che nel parlamentino ingauno sedeva nelle fila del gruppo Lega, si è iscritto a Fratelli d’Italia.

Di fatto questo segna il suo ingresso ufficiale nel partito della Meloni, a cui negli ultimi tempi si era avvicinato, condividendone battaglie e scelte politiche e promuovendo insieme ad amministratori e dirigenti di Fratelli d’Italia alcuni incontri istituzionali con Questore e Comandante dei carabinieri provinciale, incentrati su tematiche a lui care: la sicurezza e l’ordine pubblico.

Roberto Tomatis si era presentato alle scorse elezioni comunali nella lista del partito di Salvini, ma non aveva mai formalizzato con l’iscrizione alla Lega questa sua presenza in Consiglio: “Ho trovato in Fratelli d’Italia persone molto serie e disponibili, molto attive sul territorio e propositive e quel clima utile a portare avanti battaglie politiche comuni, ho trovato amministratori e dirigenti politici con cui mi sono confrontato e dai quali ho ricevuto tutto il supporto per condurre battaglie comuni” afferma Tomatis.

“A livello nazionale i partiti di destra si sono aggregati a partiti come Pd e Movimento 5 stelle e Fratelli d’Italia è l’unico partito che vanta una coerenza e che fa un’ opposizione seria, non partecipando a questa anomala ammucchiata di partiti che va da destra a sinistra e che sostiene l’ attuale governo. Le risibili scelte riguardanti il come affrontare la pandemia fatte dal governo Conte e poi dal governo Draghi sono state sempre contrastate seriamente solo da Fratelli di Italia e questo è un dato significativo” aggiunge.

“Per quanto riguarda la mia città, credo che mai come in questo momento storico occorra rivedere le strategie del centrodestra ad Albenga, rappresentato da persone tecnicamente preparate e con un bagaglio di voti interessante ma secondo me poco digeriti dalla gente, un centrodestra così poco popolare forse Albenga non lo ha mai avuto, occorre a mio avviso mettere un pò di simpatia e pepe nella parte politica di centrodestra e credo che Bruno Robello De Filippis, che farà un percorso con me in fratelli d’ Italia, su questo farà il suo”.

“Sono pronto a collaborare con tutti e al contempo a dare battaglia seria” conclude Roberto Tomatis.

leggi anche
  • Sabato
    Albenga, Fratelli d’Italia allestisce un gazebo in piazza del Popolo
    Roberto Tomatis FdI

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.