Alassio, il circolo di Fratelli d'Italia porta in consiglio il caso del Thello sospeso - IVG.it
Tema caldo

Alassio, il circolo di Fratelli d’Italia porta in consiglio il caso del Thello sospeso

Ordine del giorno sottoscritto dagli assessori Giannotta e Invernizzi

treno thello

Alassio. E’ stato approvato all’unanimità nella seduta dell’ultimo consiglio comunale del 14 maggio il punto all’ordine del giorno riguardante la soppressione delle due coppie di Thello Milano /Nizza e Marsiglia/Milano, sottoscritto dagli assessori Franca Giannotta e Rocco Invernizzi a sostegno della battaglia che a livello Regionale e infraregionale conduce l’assessore ai Trasporti Gianni Berrino.

Al termine della discussione, che ha visto maggioranza ed opposizione concordi sulle gravissime ripercussioni negative per il nostro territorio di una riduzione drastica dei servizi offerti da Trenitalia a seguito dell’emergenza epidemiologica da Covid-19, il consiglio comunale ha impegnato il sindaco e la giunta ad attivarsi presso le sedi competenti a livello ministeriale affinché venga rinegoziato con Trenitalia il servizio Long Haul al fine di garantire l’immediato ripristino delle tre coppie di servizi di lunga percorrenza soppressi, nonché l’implementazione del servizio ferroviario InterCity tra Milan/Torino e la Riviera di Ponente, soprattutto in previsione della prossima ed auspicata ripresa di mobilità, del turismo e dell’economia in concomitanza con l’avvio della stagione estiva, al fine di gestire la domanda e coordinare l’offerta e la sostenibilità della domanda di mobilità tra le diverse modalità di trasporto (pubblico e privato, stradale e ferroviario).

“Il nostro circolo sta lavorando su diversi fronti – dichiara il presidente Andrea Gervasoni – e le gravi ripercussioni sul turismo della nostra città e della nostra regione sono fra i temi che più ci stanno a cuore. Siamo alle porte della stagione estiva, che ci auguriamo possa essere affrontata scevra da ogni problematica o quanto meno da quelle che più di tutte incidono in maniera più negativa sullo sviluppo del turismo. L’offerta di collegamenti efficienti e adeguati alle necessità non solo dei turisti, ma anche dei pendolari è sicuramente una delle priorità da soddisfare e il Governo deve dare risposte concrete ai cittadini”.

leggi anche
thello
Disagi
Stop treni Thello nel ponente ligure, interrogazione parlamentare di Fratelli d’Italia: “Risposte concrete ai pendolari”
stazione savona
Preoccupazione
Soppressione Thello, Berrino al Governo: “Necessario sostituirli con quattro nuovi intercity”

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.