Venerdì Scientifici di Savona: il 16 aprile secondo appuntamento con il mondo atomico - IVG.it
Zoom

Venerdì Scientifici di Savona: il 16 aprile secondo appuntamento con il mondo atomicoevento

Dopo l’evoluzione del pensiero nella Storia e gli esperimenti che hanno permesso la scoperta dell’elettrone, questa volta si vedrà la rivoluzione quantistica e i suoi effetti sul concetto stesso di atomo. Relatrice Aurora Uras, socia dell’associazione “Giovani per la Scienza”

Savona. Nuovo incontro del progetto “Venerdì Scientifici di Savona”, a cura dell’associazione “Giovani per la Scienza”. Venerdì scorso Aurora Uras ha iniziato a parlare del mondo subatomico. Si tratta del secondo appuntamento di tre dedicati a questo argomento e si terrà come sempre sulla piattaforma Zoom, a partire dalle 16:00. La terza lezione si terrà venerdì 30 aprile.

Le lezioni di Aurora racconteranno l’evoluzione del concetto di atomo. L’obiettivo è quello di approfondire il lungo viaggio dell’idea di atomo che parte dall’antica Grecia fino ad arrivare alle teorie moderne. Si parlerà di atomismo, corpuscolarismo e modelli atomici moderni, con un focus su alcuni esperimenti fondamentali per la scoperta e lo studio della struttura atomica.

“In questa seconda lezione – annunciano i Giovani per la Scienza – ci addentreremo nell’evoluzione dei modelli atomici all’inizio del XX secolo, tra la scoperta del nucleo e la rivoluzione quantistica. Faremo questo sia affrontando i passaggi storici fondamentali che hanno portato a queste scoperte straordinarie, sia immaginando di metterci nei panni dei grandi protagonisti della fisica che replicando virtualmente i loro esperimenti”.

Aurora Uras si è diplomata nel 2019 presso il Liceo Scientifico A. Issel a Finale Ligure. Attualmente sta frequentando il secondo anno dell’Integrated Master Degree in Physics with Advanced Research presso la Strathclyde University a Glasgow dove da settembre 2020 ricopre il ruolo di rappresentante per il suo corso di laurea.

È socia dell’associazione “Giovani per la Scienza” dal 2015 dove ha partecipato alle attività dei gruppi di Fisica Atomica e Ottica, inoltre è stata per diversi anni tra i responsabili dell’organizzazione delle attività dell’Associazione quali “Savona, i giovani e la Scienza”, le “Notti Bianche della Città di Savona” e “Savona Città dei Bambini”. Parte fondamentale del suo lavoro con il gruppo di Fisica Atomica è stata la realizzazione di una replica dell’esperimento di Thomson, che permise al celebre scienziato inglese di scoprire l’elettrone e calcolare il rapporto tra la carica e la massa di questa particella fondamentale.

Durante gli anni del liceo, ha approfondito la sua passione per la programmazione frequentando uno stage presso il Dipartimento di Informatica dell’Università di Genova e partecipando ad un corso introduttivo organizzato all’interno del suo istituto. Dal 2016 lavora come tutor privata di matematica e fisica. Un’esperienza che le ha insegnato ad approfondire i concetti per essere in grado di spiegarli agli altri e che ha suscitato in lei la passione per la divulgazione.

Il progetto dei Venerdì Scientifici è volto al coinvolgimento del pubblico savonese e non solo, pertanto chi fosse interessato a partecipare può contattare l’Associazione compilando questo modulo di Google. Inoltre si può visitare il sito dell’Associazione.

leggi anche
  • Occasione
    Riprendono i “Venerdì scientifici di Savona”: Aurora Uras approfondirà l’atomo tra storia e esperimenti
    Aurora Uras Venerd' Scientifici Savona

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.