Varazze, ordinanza del vice sindaco: bagni vietati alla foce del rio Carbini - IVG.it
Stop

Varazze, ordinanza del vice sindaco: bagni vietati alla foce del rio Carbini

Le acque del rio contengono quantità di escherichia coli superiori ai limiti

Mare spiaggia generica

Varazze. Bagni vietati alla foce del rio Carbini a Varazze. Lo stabilisce un’ordinanza firmata ieri dal vice sindaco Luigi Pierfederici.

La misura si è resa necessaria alla luce delle analisi effettuate da Arpal: in quel tratto le acque del rio contengono quantità di escherichia coli superiori ai limiti.

Il divieto interessa un tratto di 646 metri ed una serie di stabilimenti balneari, presso i quali è vietata la balneazione: Bagni Pinuccia, Bagni Esperia, Bagni Jolanda, Bagni Eden, Bagni Succursale Margherita, Bagni Delfino, Bagni Lido, Lega Navale, Varazze Club Nautico.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.