Tortu contro Jacobs: si rinnova la sfida al meeting Città di Savona
Atletica leggera

Tortu contro Jacobs: si rinnova la sfida al meeting Città di Savona

L'edizione 2021 rivedrà i due velocisti azzurri: Filippo Tortu, che detiene il record nazionale, e Marcel Jacobs, campion europeo indoor

Savona. Cento metri di spettacolo a Savona. La decima edizione del Meeting internazionale Città di Savona-Memorial Giulio Ottolia, prima tappa del prestigioso circuito Area Permit di European Athletics, giovedì 13 maggio proporrà ancora il duello più atteso di tutta l’atletica azzurra: Lamont Marcell Jacobs contro Filippo Tortu.

I due assi dello sprint si ritroveranno di fronte alla Fontanassa (il programma prevede le batterie alle ore 16:45, la finale alle ore 18:00) e in diretta Rai Sport (ore 17:30-19:45) per il quarto confronto diretto sul rettilineo savonese: il bilancio dice 2-1 per Tortu, primatista italiano con 9.99. I due sono i dominatori dei 100 metri del Meeting internazionale Città di Savona: tre vittorie per il brianzolo Tortu (2017, 2018 e 2020) e due per il bresciano Jacobs (2016 e 2019), che ha un personale da 10”03 e che ha iniziato il 2021 con uno squillo di valore mondiale come il 6”47 sui 60 metri indoor che gli è valso il titolo europeo nella specialità. Marcell e Filippo si ritroveranno avversari a Savona dopo aver affrontato le World Relays (la rassegna mondiale delle staffette) in Polonia, a Chorzow, l’1-2 maggio con la 4×100.

Il cast allestito dal direttore organizzativo Marco Mura per i 100 metri non conterà però solo su di loro, ma anche su tutto il gruppo azzurro della staffetta, con il finalista europeo 2018 dei 200 Fausto Desalu e Federico Cattaneo, che con Tortu e Jacobs condivide il primato italiano della 4×100. Riflettori puntati anche sul giovane emergente Chituru Ali, reduce da un buon Europeo indoor. Non mancheranno gli interpreti internazionali dello sprint, a partire da Arthur Cissé, velocista della Costa d’Avorio arrivato in carriera a 9”93 (nel 2019): ci saranno anche il cingalese Yupun Abeykoon (10”16 nel 2020), il britannico James Ellington (10”04 nel 2016) e il campione europeo indoor 2019 dei 60 metri Jan Volko, slovacco da 10”13.

Il meeting, con il patrocinio di Comune di Savona e Regione Liguria, è realizzato grazie al determinante sostegno della Fondazione Agostino De Mari e al contributo dei main sponsor: Noberasco, Casa della Salute, Unione Industriali Savona, BCC Pianfei Rocca de’ Baldi e Mondo. Per ulteriori informazioni è disponibile il nuovo sito www.meetingsavona.com, ma il Meeting internazionale Città di Savona è attivo anche su Instagram (profilo “meetingsavona”) e Facebook (pagina “Meeting internazionale Città di Savona”).

leggi anche
  • Atletica leggera
    Larissa Iapichino debutterà all’aperto al Città di Savona
    meeting città di savona
  • Verso la 10ª edizione
    Meeting Città di Savona, 110 ostacoli, 400 metri e salto in alto: grandi nomi in gara
    Meeting Città di Savona 2019
  • Atletica leggera
    Leonardo Fabbri, la star del peso al Meeting Città di Savona
    meeting savona

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.