Tetrathlon: Gabriele Quattropani campione provinciale nella categoria Cadetti - IVG.it
Corri salta e lancia

Tetrathlon: Gabriele Quattropani campione provinciale nella categoria Cadetti fotogallery

Irene Oggiano dell'Atletica Varazze vincitrice tra le Cadette

Tetrathlon

Varazze. Gabriele Quattropani si è laureato campione provinciale di tetrathlon nella categoria Cadetti. Il suo successo è arrivato nella quinta edizione del “Trofeo Corri Salta e Lancia in Parasio“, che si è tenuto domenica 11 aprile al campo di atletica “E. Botta” di Varazze.

Prestazione super per il portacolori dell’Atletica Ceriale San Giorgio, che ha ottenuto il miglior punteggio complessivo nella gara di prove multiple: salto in lungo, getto del peso, 300 metri e 80 metri.

Negli 80 metri Gabriele ha bissato il successo del giorno precedente a Boissano Spring ed ha pure migliorato il tempo da 10″21 a 10″ netti. Quattropani ha primeggiato anche nei 300 metri in 44″90. Alessandro Casarino (Atletica Celle) è stato il migliore nel salto in lungo con 4,85; Davide Bolla (Atletica Varazze) nel peso con 9,75 metri.

Tra le Cadette successo di Irene Oggiano dell’Atletica Varazze, vincitrice nel salto in lungo (4,30) e negli 80 metri (11″58). Il getto del peso è stato appannaggio della varazzina Beatrice Musso.

Per quanto riguarda le atlete del Ceriale, significativo quinto posto per Adele Nattero, mentre Eleonora Boeri (prima nei 300 metri in 50″04) e Nicolò Gallizia conquistano, rispettivamente, la settima e la nona posizione.

Gli atleti sono stati premiati dal presidente della Fidal Liguria Carlo Rosiello. La manifestazione, organizzata dall’Atletica Varazze ha visto nel tetrathlon la partecipazione delle squadre di Atletica Alba Docilia, Atletica Run Finale, Atletica Ceriale San Giorgio e Atletica Varazze.

Nella categoria Allieve le vincitrici delle singole gare sono state Annaluna Pittella (Arcobaleno), prima nei 200 metri in 28″17, e Caterina Ratto (Alba Docilia), prima nel salto in alto in 1,46. Tra gli Allievi, successi di Gabriele Napoli (Alba Docilia) nei 200 in 26″05, Francesco Gualdi (Arcobaleno) nel salto in alto con 1,65 e Daniele Piccardi (Arcobaleno) nel getto del peso con 10,26.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.