Sup: Sara Oddera prima di categoria e Paolo Nardini secondo nella Beach Race di Pescara - IVG.it
Stand up paddle

Sup: Sara Oddera prima di categoria e Paolo Nardini secondo nella Beach Race di Pescara

Trasferta abruzzese decisamente positiva per la coppia del Sup Team Savona

Savona. Si è conclusa con grande successo per la Beach Race 2021, la gara di stand up paddle svoltasi domenica 25 aprile a Pescara, in Abruzzo. Complici anche la giornata di sole e il clima relativamente mite, la competizione ha suscitato curiosità e interesse.

Il Sup, acronimo di stand up paddle, è uno sport con origini antichissime che negli ultimi anni sta conoscendo una notevole espansione, richiamando moltissimi atleti e nuovi praticanti in tutto il mondo.

La Beach Race era valevole quale seconda tappa del circuito nazionale delle gare di Sup Race sotto l’egida della Fick, la Federazione Italiana Canoa e Kayak, Comitato Sport per Tutti coordinata dal gruppo di Italian Sup League. Inoltre aveva valore quale prova selettiva per i campionati del mondo.

Strepitosi i risultati raggiunti dagli atleti savonesi Sara Oddera e Paolo Nardini del Sup Team Savona, Delta Sup associati.

Sara si è classificata quarta assoluta tra le donne e prima nella sua categoria d’età, Over 40. Paolo si è piazzato secondo nella categoria Over 50.

I concorrenti alla partenza erano circa centocinquanta. “Questo evento è stata una boccata d’aria per tutti, tanti ragazzi da tutta Italia e di ogni età – dicono Sara e Paolo -. Ritrovarsi insieme a praticare dello sport, divertirsi, rispettarsi e farsi tanti sorrisi puliti, è qualcosa di meraviglioso“.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.