Sorpresi a "passarsi" stupefacenti, due persone arrestate dalla Polizia a Finale - IVG.it
Pedinamento

Sorpresi a “passarsi” stupefacenti, due persone arrestate dalla Polizia a Finale

Il venditore degli stupefacenti è stato segnalato in stato di libertà anche per il possesso di una cartuccia calibro 9

polizia di stato

Finale Ligure. Nel pomeriggio di ieri i poliziotti della Squadra Mobile hanno arrestato a Finale Ligure due uomini per reati in materia di stupefacenti.

Gli arresti sono avvenuti a seguito di un pedinamento che ha permesso di accertare la cessione di una cospicua quantità di droga tra un 45enne ed un 43enne, entrambi italiani.

All’operazione hanno collaborato anche le polizie locali di Finale Ligure e Loano e l’unità cinofila dell’associazione di polizie locali “Riviera di Ponente”.

Le successive perquisizioni nelle abitazioni degli arrestati hanno consentito di sequestrare, complessivamente, circa 4 etti di marijuana ed hashish.

Questa mattina i due saranno processati per direttissima a Savona.

Il venditore degli stupefacenti è stato segnalato in stato di libertà anche per il possesso di una cartuccia calibro 9 rinvenuta nel corso della perquisizione domiciliare.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.