La “dama bianca” stravolge la primavera: risveglio polare per l’entroterra savonese - IVG.it
Spazzaneve in azione

La “dama bianca” stravolge la primavera: risveglio polare per l’entroterra savonese fotogallery

Spettacolo a Sassello, Piampaludo e nella storica stazione sciistica di Alberola

Sassello. L’inverno non allenta la sua morsa. E quella che ieri è stata un’annunciata giornata di pioggia si è trasformata nella notte in un’abbondante nevicata. Così la “dama bianca” ha svegliato questa mattina Sassello.

In paese nessun fiocco, ma un manto bianco ha ricoperto le alture circostanti: in particolare la frazione di Veirera dove è caduta una decina di centimetri di neve.

Analoga situazione a Piampaludo e nella storica stazione sciistica di Alberola. Spazzaneve in azione.

Temperature sotto lo zero nelle frazioni intorno, mentre nel centro storico di Sassello, la colonnina di mercurio è scesa a tre gradi. Paesaggio da sogno al Rifugio Argentea ammantato di bianco.

Anche in Valbormida, a Biestro e altre zone, fiocchi fuori stagione: scenari davvero inconsueti per un risveglio inaspettato in questa domenica di quasi metà aprile in cui la neve ha spazzato e stravolto il calendario.

leggi anche
  • Brrr...
    Pioggia ghiacciata e neve ad Albisola e Celle Ligure, il colpo di coda dell’inverno
    neve pioggia ghiacciata
  • Avviso
    Piogge e temporali in arrivo, scatta l’allerta gialla nel levante savonese
    Generico aprile 2021
  • Misure
    Nevicata ad aprile nel savonese, Coldiretti: “Assicurare le produzioni per tutelare territorio e imprenditori”
    Generico aprile 2021

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.