Generosità

Grande solidarietà al San Paolo di Savona: donate uova di cioccolato e colombe a grandi e piccini

Supereroi, principesse e commercianti vicini a pazienti e medici in un momento così delicato

Savona. Una pioggia di solidarietà all’ospedale San Paolo di Savona. Questa mattina nel Reparto di Pediatria sono arrivate le uova di Pasqua per i piccoli pazienti, consegnate direttamente da un folto gruppo di Supereroi capitanati da Spiderman, accompagnati dalle Principesse e altri personaggi dei cartoni animati.

La consegna è avvenuta attraverso la finestra della sala d’attesa del reparto che ormai è diventato un grande acquario marino.

Per la buona riuscita dell’iniziativa è stato fondamentale il supporto e la partecipazione attiva dei vigili del fuoco di Savona come la generosità dei commercianti savonesi che hanno fornito le uova da donare. Un uovo di cioccolato artigianale di 4 chili è stato donato dal pluripremiato gelatiere Gabriele Scarponi, titolare delle tre gelaterie “Aramacao”, l’altro da 6 chili è stato offerto dal negozio savonese Besio. Assieme alle golose uova, sono stati consegnati ai bimbi tanti altri regali, tra cui dei palloncini regalati dal negozio di giocattoli Quaglia di Savona.

“La nostra missione è quella di regalare tanti sorrisi ai bambini ospedalizzati e anche alle loro famiglie”, spiegano le Principesse.

Per i più grandi invece sono state donate una cinquantina di colombe pasquali dal negozio di abbigliamento Fashion di Savona. La donazione al personale del reparto di rianimazione di Savona è avvenuta nel primo pomeriggio con l’aiuto dalle commercianti. “Anche quest’anno abbiamo deciso di fare questo gesto ‘goloso’ di solidarietà – hanno commentato le due commercianti -. Il momento non è certo facile per tutti i medici che lavorano in ospedale. A loro un immenso ringraziamento” .

 

Più informazioni

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.