Dalla Jet Sky Therapy alla spesa solidale: il gesto di Incorvaia per una famiglia di Savona - IVG.it
Basta poco

Dalla Jet Sky Therapy alla spesa solidale: il gesto di Incorvaia per una famiglia di Savona

Grazie a due collette, insieme alla presidente di Seconda Stella a Destra, ha acquistato provviste destinate a durare alcuni mesi

Savona. “È solo un piccolo gesto ma, in un periodo così particolare e delicato, una spesa solidale è la migliore sorpresa di Pasqua“. A raccontarlo è Fabio Incorvaia, lo sportivo che ha creato la Jet Ski Therapy e che, ieri, ha consegnato la spesa a una famiglia savonese in difficoltà segnalata dall’associazione savonese “Seconda Stella a Destra”.

Il gesto nasce alla luce delle difficoltà economiche in cui versano alcune famiglie in questo periodo di pandemia. Incorvaia ha promosso una colletta tra alcuni amici e, insieme ai fondi di un’altra colletta fatta invece dai dipendenti del supermercato, ha acquistato provviste destinate a durare alcuni mesi come pasta, salsa, farina o biscotti.

“Il più bel dono che una famiglia di un Campione della Jet Ski therapy potesse ricevere – commenta Incorvaia – Poter vedere la gioia negli occhi di questi bambini e della famiglia ci ha resi più felici di quanto non lo fossero loro”. La decisione di rendere pubblico il gesto, spiega, deriva da una considerazione: “Bisogna condividere azioni come questa per non dimenticare chi è in difficoltà. Il messaggio che voglio dare è che non servono gesti eclatanti o donazioni da migliaia di euro: basta poco per far felice una famiglia. E il sorriso del nostro campione ci ha ripagato”.

“Voglio ringraziare Lidl Italia, il direttore area Lidl, la responsabile di Lidl Savona e tutti dipendenti – conclude – Barbara Bittante per aver creato questo ‘Super Team’, Maurizio Scaramuzza assessore allo sport del nostro comune sempre disponibile ad aiutare queste famiglie, Alessio Salis un cuore grande enorme non a caso Presidente della Croce d’Oro Albissola Marina, Mario Piombo per aver immortalato, come sempre, scatti che resteranno tra i nostri ricordi più belli, e Francesca Sessa, presidente di Seconda Stella A Destra, per sostenere ed essere vicina da sempre alle famiglie che affrontano, con grande dignità e spesso in sordina, i problemi legati alla disabilità del proprio bimbo”.

leggi anche
  • Bel gesto
    Incorvaia con “Seconda Stella a Destra”: spesa solidale per aiutare una famiglia in difficoltà

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.