Covid, presunti "furbetti" del vaccino in Liguria: indagano i carabinieri - IVG.it
Inchiesta

Covid, presunti “furbetti” del vaccino in Liguria: indagano i carabinieri

Si tratta di un’attività di analisi allo scopo di far emergere eventuali profili illeciti

Liguria. Nelle ultime settimane i carabinieri del Nas hanno acquisito dalle Asl competenti sulle quattro province le liste di chi ha ricevuto il vaccino per indagare su eventuali “furbetti” dei vaccini anti Covid. A riportarlo è l’agenzia Ansa.

Si sta partendo dall’analisi dei più giovani incrociando il dato anagrafico, l’appartenenza a categorie prioritarie ed eventuali patologie. Si tratta di un’attività di analisi allo scopo di far emergere eventuali profili illeciti. L’ipotesi è che qualcuno sia riuscito a passare avanti, pur non appartenendo a nessuna delle categorie aventi diritto, grazie a favoritismi, conoscenze personali o addirittura corruzione.

L’inchiesta muove da alcune segnalazioni giunte alle forze dell’ordine, ma anche dall’input arrivato dal generale Figliuolo, commissario all’emergenza Covid, che aveva puntato il dito contro le dosi sprecate a fine giornata. Un’occasione potenzialmente ghiotta per permettere a determinate persone di saltare la fila.

Nei giorni scorsi aveva fatto scalpore in Liguria il caso di Pietro Paolo Giampellegrini, segretario generale della Regione, che si era fatto vaccinare con una dose avanzata di AstraZeneca nel punto vaccinale di Confcommercio Salute in via Cesarea. Pochi giorni dopo sarebbero partite le somministrazioni al personale universitario, categoria alla quale Giampellegrini appartiene.

Più informazioni
leggi anche
  • Proposta
    Covid, la richiesta della Uil: “È necessario vaccinare i 110mila lavoratori del commercio”
  • Motivi
    Lockdown savonese, Toti: “Zona rossa indispensabile, dobbiamo frenare l’espandersi del virus”
  • Rassicurazione
    Vaccino Covid, dosi a rischio in Liguria dopo metà aprile. Ma Toti assicura: “Non ci fermeremo”
  • Dettagli
    Nuovo decreto legge: ecco per chi diventa obbligatorio il vaccino anti-Covid e cosa rischiano i no-vax
  • Dati aggiornati
    Covid, numero ancora alto ma in leggera discesa nel savonese: +97 positività
  • Perplessità
    Presunti “furbetti” del vaccino, Ciangherotti (Fi) interroga Asl: “Chi effettua i controlli?”

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.