Bisognosi

Covid, Arboscello (PD): “Oltre 100mila vaccini fermi nei magazzini. Over 80 e ultrafragili intanto aspettano”

Messo a disposizione del consigliere regionale un form di segnalazioni

Liguria. “Ci sono più di 70 mila ultraottantenni nella nostra regione che aspettano ancora la prima dose di vaccino e migliaia di soggetti fragili e ultrafragili che stanno attendendo da settimane una chiamata”.

A dirlo è il consigliere regionale del PD Roberto Arboscello che aggiunge: “Anche la vaccinazione dei soggetti disabili è in netto ritardo, con la possibilità di prenotarsi sul portale prenotovaccino.regione.liguria.it attiva solo da ieri sera. Una situazione insostenibile, resa gravissima dal fatto che nei magazzini liguri sono stipati, non ancora utilizzati, oltre 141 mila vaccini, di cui 93.164 Pfizer e Moderna, che dovrebbero proprio essere destinati ai soggetti più fragili”.

“Mentre si avvia la vaccinazione del personale universitario e di altre diverse categorie, molti cittadini a rischio e anagraficamente esposti stanno ancora aspettano una protezione – continua Arboscello -. Ci auguriamo che il presidente Toti riprogrammi la campagna per dare la prima dose di vaccino agli over 80 entro la fine di aprile”.

“In questi giorni sto ricevendo tantissime segnalazioni, con alcuni messaggi di sconforto, rabbia e preoccupazione che mi hanno toccato – sottolinea il consigliere savonese -. In Val Bormida, una signora di 99 anni ancora non è stata contattata per la vaccinazione domiciliare, nonostante l’interessamento del medico di medicina generale. Di fronte a questa situazione drammatica, non è possibile stare fermi. Ho deciso quindi di mettere a disposizione dei cittadini che hanno congiunti over 80, ancora non convocati, questo form di segnalazione“.

“Vuole essere un supporto alla cittadinanza e un segnale all’assessore alla sanità Giovanni Toti e al commissario straordinario di Alisa Francesco Quaglia: cambiamo passo al Piano vaccinale ligure, i nostri anziani non possono più aspettare” conclude Arboscello.

leggi anche
  • Altra possibilità
    Covid, al via la somministrazione dei vaccini anche in farmacia: Liguria prima regione in Italia
  • Annuncio
    Covid, Toti: “Vaccini nelle farmacie, partenza sperimentale il 29 marzo”
  • Situazione
    Covid, Toti: “A Savona e Imperia il maggior numero di casi, ma in Liguria buona inversione di tendenza”
  • Dati aggiornati
    Covid, nuova impennata di casi nel savonese: +117 nuovi positivi. Ma calano i ricoverati
  • Bollettino
    Covid, in Liguria 387 nuovi contagi: calano i casi nel savonese
  • In attesa
    Vaccini Covid a domicilio, “invalida al 100% ancora in lista”. Asl2: “Sono 20 le dosi previste al giorno”

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.